Marcell Jacobs vince i 100 metri allo Sprint Festival di Roma: ma non scende sotto i 10 secondi

Il campione olimpico protagonista allo Stadio dei Marmi: “La gara è andata abbastanza bene, ci sono stati i soliti errori in partenza”

di GIULIANA LORENZO -
18 maggio 2024
Marcell Jacobs in azione allo Sprint Festival

Marcell Jacobs in azione allo Sprint Festival

Roma, 18 maggio 2024 – Per tornare agli antichi fasti, forse, ci vuole ancora un po' di tempo e tanta pazienza. Marcell Jacobs, al Roma Sprint Festival allo Stadio dei Marmi (rinnovato in vista degli Europei, 7-12 giugno), vince ma non convince. È primo con il tempo di 10.07, davanti a due connazionali: Chituru Ali (10.11) e Matteo Melluzzo (10.13).

Manca ancora un po’ di freschezza e di esplosività in partenza, mentre nell’ultima parte i segnali sono decisamente più positivi. Lo dice lo stesso velocista nativo di El Paso: "In realtà la gara è andata anche abbastanza bene – spiega a caldo a Sky Sport – ci sono stati i soliti errori in partenza, mi sembra di essere partito lento, poi guarderemo la prestazione con il coach (Rana Reider, ndr). Sono contento di aver corso in questa cornice e con questo sostegno. La pista è ottima, non si può dire altro, ho avuto le stesse sensazioni dell'allenamento: sono contento di aver iniziato la stagione in Italia. Se avessi messo insieme la partenza fatta nel riscaldamento, forse, avrei fatto una gara diversa. Il focus è questo, lavorare per i prossimi impegni”.

Jacobs a Roma non gareggiava addirittura dal Golden Gala del 2020 e in Italia da ben 15 mesi. L’Agente delle Fiamme Oro ha migliorato il proprio crono stagionale, dopo l’esordio di qualche settimana fa, in Florida a Jacksonville, quando corse in 10.11. Visto le parole di questi giorni si sperava che il campione olimpico dei 100 potesse almeno correre in 10 secondi netti o far ancora meglio. Jacobs non riesce a scendere sotto i dieci secondi dall’Europeo di Monaco 2022.

C’è comunque ancora tempo per limare le imperfezioni, per sistemare la partenza e arrivare al meglio per gli Europei e per i Giochi Olimpici di Parigi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su