Gasperini, oggi il miglior De Ketelaere

Il tecnico dell'Atalanta, 'grande dimostrazione di squadra'

27 gennaio 2024
Gasperini, oggi il miglior De Ketelaere
Gasperini, oggi il miglior De Ketelaere

"Nel primo tempo abbiamo dato una grande dimostrazione di gioco di squadra che sta bene: abbiamo avuto una bella evoluzione". Gian Piero Gasperini è soddisfatto dopo il 2-0 dell'Atalanta all'Udinese: "Siamo in un bel momento e abbiamo tutta l'intenzione di fare un bel girone di ritorno - sottolinea -. La ripresa è stata un po' più di gestione, lì possiamo fare meglio. Quando giochiamo contro squadre chiuse dobbiamo attaccare certi spazi e portare palla in zone dove per l'avversario è difficile difendersi: se si picchia in centro, si prendono contropiedi come all'andata". Il tecnico nerazzurro si sofferma sul migliore in campo: "De Ketelaere, per la continuità e per la fiducia che ispira nei compagni, ha giocato la sua miglior partita da quando è con noi. Ormai è un riferimento. Pur non segnando, è entrato in tutte le azioni d'attacco. Ne traggono vantaggio tutti se cresce in questo modo". Sull'autore del raddoppio, invece, un consiglio: "Se Scamacca lavora ed esulta con lo stesso sorriso di De Ketelaere, diventa ancora più forte - osserva Gasperini -. Ha fatto un bel gol: forse ha esultato poco perché era arrabbiato per il gol che poteva fare prima ma è sempre stato pericoloso e sta migliorando il suo dinamismo". Un giudizio sul portiere: "Carnesecchi ha tantissimi margini di miglioramento nelle uscite e nel gioco coi piedi - chiude Gasperini -. Vale per tutti i giocatori: l'importante è non restare appagati dai livelli raggiunti, tutti possono crescere e far meglio".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su