Nations League: 3-0 alla Bulgaria, Italia alle Finals 8

Gli azzurri torneranno in campo sabato sera contro la Slovenia

20 giugno 2024
Nations League: 3-0 alla Bulgaria, Italia alle Finals 8

Nations League: 3-0 alla Bulgaria, Italia alle Finals 8

L'Italia torna a sorridere vincendo la sua prima partita della week 3 in Slovenia per 3-0 (27-25, 25-20, 25-21) sulla Bulgaria di Blengini, un successo che riporta temporaneamente gli azzurri in vetta alla classifica, con la matematica certezza di partecipare alle Final 8 in programma a Lodz, in Polonia, dal 27 al 30 giugno. Momento chiave della gara, la reazione sul finale di primo set che ha permesso agli azzurri di ribaltare una situazione che vedeva la Bulgaria sempre avanti, per poi conquistare con facilità secondo e terzo set grazie anche all'innesto in campo di Bottolo, best scorer con 15 punti, e Gironi. Cinque i muri di squadra per l'Italia, due quelli personali di Sanguinetti che ha concluso la gara mettendo a terra nove palloni. Nella Bulgaria in evidenza Asparuhov, Antov e Simeon Nikolov, fratello minore di Alex, nel doppio ruolo di palleggiatore e attaccante in alcune fasi. Giornata di pausa domani per gli azzurri che torneranno in campo sabato alle 20.30 contro i padroni di casa della Slovenia. "Questa vittoria ci da la matematica certezza della partecipazione alle Final 8, che è molto importante - le parole del ct azzurro, Ferdinando De Giorgi -. Ci siamo posti come obiettivo di pensare al gioco ma anche di alimentare quella che era la classifica e le situazioni. Oggi abbiamo iniziato un po' così e così, forse perchè volevamo fare troppo bene e certe volte si fa qualcosa in meno. Però i ragazzi che sono entrati hanno dato energia e qualità nel gioco e poi abbiamo mantenuto una certa continuità, cosa importante. Ci saranno sicuramente le opportunità per tutti di dare il proprio contributo, l'ho detto dal primo momento, noi siamo un gruppo e le risorse avranno sicuramente l'opportunità di dire la propria. Avremo la prossima partita contro la squadra di casa, quindi sarà anche un ambiente bello caldo. Sarà una bella sfida che serve veramente per crescere e per cercare di consolidare alcuni aspetti".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su