Calcio giovanile. Esordienti dello Spezia. Loro il ’Città di Massa’

Gli Esordienti dello Spezia trionfano nel torneo "Città di Massa - Luigina Morgillo", battendo il Canaletto ai rigori. La Roma vince la Coppa Fair Play.

14 giugno 2024
Esordienti dello Spezia. Loro il ’Città di Massa’

Esordienti dello Spezia. Loro il ’Città di Massa’

Massa

Gli Esordienti dello Spezia hanno trionfato nella X° edizione del torneo nazionale di calcio giovanile "Città di Massa – Luigina Morgillo" allestito sullo splendido campo in erba naturale di via delle Pinete dall’Asd Ricortola. I bianconeri liguri hanno battuto in finale ai calci di rigore (4-3), dopo che la gara era rimasta sullo 0 a 0, la sorprendente compagine dilettantistica del Canaletto capace di crearsi un varco nel torneo sgomitando tra prestigiose formazioni professionistiche. Ai quarti di finale, infatti, i canarini avevano battuto il Parma ed in semifinale eliminato la Roma ai rigori (4-3) dopo avervi pareggiato 1-1.

La cavalcata trionfale dello Spezia l’ha visto superare il Seravezza (2-0) nei quarti ed il Bologna (1-0) in semifinale. Il Torneo era valido anche come 1° Coppa Fair Play Fratelli Nani, istituito dalla omonima concessionaria automobilistica main sponsor del Ricortola, che è stato vinto dalla Roma per la correttezza dimostrata in campo dai suoi giocatori e sugli spalti dai propri sostenitori. Proprio la squadra capitolina si è classificata al terzo posto battendo il Bologna ai rigori (4-2). Si sono disputate anche le finali del girone argento vinte dal Parma che ha chiuso quinto davanti rispettivamente a Cantera Massese, Seravezza e Ricortola.

Nel girone bronzo ha prevalso la Carrarese seguita da Torino, Capezzano e Ghiviborgo. E’ stato premiato come miglior giocatore del torneo e capocannoniere con 6 reti Orsafo Tabi Collins del Bologna mentre la palma di miglior portiere è andata ad Elia Chiesa del Torino. Alle premiazioni hanno presenziato l’assessore allo sport di Massa Roberto Acerbo ed il consigliere regionale della Figc Andrea Antonioli oltre a Marco Nani che ha consegnato il Premio Fair Play ai lupetti giallorossi.

Gianluca Bondielli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su