Ecco il primo cinese della Ferrari. Yifei Ye debutterà con la Rossa nel mondiale Endurance

Yifei Ye diventa il primo pilota cinese ufficiale della Ferrari nel mondiale Endurance. Il 23enne ha trionfato in diverse categorie, vincendo anche due titoli nello stesso anno. Coletta: "Un pilota veloce con ottimi risultati in gare di durata".

19 dicembre 2023
Ecco il primo cinese della Ferrari. Yifei Ye debutterà con la Rossa nel mondiale Endurance
Ecco il primo cinese della Ferrari. Yifei Ye debutterà con la Rossa nel mondiale Endurance

Un cinese sulla Ferrari. In pista: si chiama Yifei Ye e sarà un pilota ufficiale della Rossa nella prossima stagione, per il mondiale Endurance. Il 23enne è il primo cinese a salire sul Cavallino: nato a Xi’an, nelle ultime tre stagioni ha gareggiato in alcune categorie di endurance internazionali, arrivando nel corso di quest’anno a debuttare nel FIA WEC, su un prototipo LMDh, partecipando a cinque prove iridate. Nella sua carriera tre partecipazioni alla 24 Ore di Le Mans, nel 2021, 2022 e 2023, e quattro titoli in diverse categorie: ha vinto la Formula 4 francese nel 2016, trionfando in 14 delle 23 gare in calendario, e poi l’Euroformula Open nel 2020, con 11 successi. Nel 2021 chiuse l’annata con due titoli vinti, entrambi al volante di prototipi di classe LMP2, nell’European Le Mans Series e nell’Asian Le Mans Series: è stato il primo a vincere entrambi i campionati nello stesso anno.

"Quando ho saputo che sarei diventato un pilota ufficiale Ferrari ero davvero molto emozionato, per me questo è un sogno che diventa realtà. Il nuovo capitolo sportivo che si apre con il Cavallino Rampante è senza dubbio un traguardo realizzato nella mia carriera", ha detto Yifei. Per Antonello Coletta, capo del settore Endurance della Ferrari, Yifei è "un pilota che nonostante la giovane età ha saputo mettersi in evidenza come uno dei più veloci nel Mondiale endurance. Nel percorso di Yifei spiccano ottimi risultati nelle gare di durata: partendo da questa base siamo certi di poter costruire insieme un percorso positivo all’interno della famiglia del Cavallino Rampante".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su