La Coruña, brillano De Luca e Camilli. Exploit Martinengo a Valence

Harry Charles (Sherlock) ha vinto la tappa della Fei World Cup a La Coruña, Spagna, precedendo solo sul cronometro l'austriaco Max Kuhner e lo spagnolo Armando Trapote. De Luca e Von Eckermann sono rispettivamente 4° e 5°. Zorzi ha preferito impiegare Cortez van't Kein Asdonk nella gara di 1,55 m. Giulia Martinengo Marquet (Scuderia 1918 Calle De Luxe) ha vinto il GP di Valence con doppio netto.

di PAOLO MANILI -
4 dicembre 2023
La Coruña, brillano De Luca e Camilli. Exploit Martinengo a Valence
La Coruña, brillano De Luca e Camilli. Exploit Martinengo a Valence

Il giovane britannico Harry Charles (Sherlock) ha vinto ieri la tappa della Fei World Cup a La Coruña, Spagna, precedendo solo sul cronometro l’austriaco Max Kuhner (Eic Julius Caesar) e lo spagnolo Armando Trapote (Tornado Vs), i soli tre concorrenti capaci di realizzare doppio netto, classificati in base al tempo del secondo giro. Fuori dal podio, 4° con un errore in barrage, Lorenzo De Luca (F One Usa), stesso score del 5° classificato, il numero uno della ranking Fei, Von Eckermann (Glamour Girl), e di altri 5 concorrenti su 14 in barrage con zero al “base”.

Tra gli ammessi al barrage, che ha poi concluso con un errore, c’era anche Emanuele Camilli (Odense Odeveld) 11esimo, mentre Francesco Turturiello (Quite Balou) ha commesso due toccate nel percorso-base ed è finito 32esimo. Ora il giovane Harry Charles è balzato in testa alla classifica generale (55 p) davanti al connazionale Maher (52) e a Von Eckermann (51). De Luca è risalito dal 37esimo al 16esimo posto (22 p) e va tenuto presente che nella finale del circuito, ad aprile 2024, andranno i migliori 18. Altri azzurri in graduatoria: la Ciriesi 32esima (11 p), Camilli 51esimo (6 p), Gaudiano 56esimo (5 p). Ci sono ancora 11 tappe e qualcuno dei nostri potrebbe tentare la scalata alla generale.

Non ha preso il via nel GP Alberto Zorzi, il quale ha preferito impiegare Cortez van’t Kein Asdonk nella gara di 1,55 m. di sabato, chiusa con un significativo doppio zero senza forzare, al 9° posto (nella stessa prova doppio netto anche per De Luca, 4° su F One Usa).

Infine nel “minore” tre stelle di Valence, Francia, vittoria con doppio netto nel GP di Giulia Martinengo Marquet (Scuderia 1918 Calle De Luxe), la migliore di 36 concorrenti al via.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su