Supersport, weekend da dimenticare per Lorenzo Dalla Porta

Impegnato in Spagna nel terzultimo appuntamento del campionato Supersport, Lorenzo Dalla Porta si è piazzato sedicesimo al termine di "gara 1" e non è riuscito a concludere "gara 2" a causa di una caduta

di GIOVANNI FIORENTINO -
24 settembre 2023
Lorenzo Dalla Porta ad Aragon

Lorenzo Dalla Porta ad Aragon

Prato, 24 settembre 2023 – Dopo il sedicesimo posto colto ieri in “gara 1”, oggi è arrivata una caduta che gli ha impedito di giungere al traguardo nel corso di “gara 2”. Weekend tutt'altro che da ricordare per Lorenzo Dalla Porta, quello che sta per andare in archivio: dopo i 16 punti conquistati qualche settimana fa in Francia che lasciavano ben sperare, il ventiseienne montemurlese torna dal terzultimo appuntamento del campionato Supersport a mani vuote. Ha corso sul tracciato di Aragon, in Spagna, con l'obiettivo di dare un seguito alle ottime performance evidenziate in precedenza sul circuito di Magny Cours. E' tuttavia stato protagonista di due giorni a dir poco complicati, sin dalla “superpole”: il pilota di Montemurlo aveva chiuso gara 1 in sedicesima posizione, migliorando comunque la ventunesima piazza dalla quale era partito a seguito delle qualifiche ma non riuscendo a spingersi sino alla zona-punti. E stamani, durante la seconda corsa, è stato costretto a ritirarsi ad un paio di tornate dal termine, dopo aver perso il controllo della sua Yamaha ed essere caduto. “Non è stata la gara che volevamo - ha commentato il diretto interessato a tal proposito - ma dobbiamo tenere duro". Niente da fare quindi: la priorità dovrà essere quella di resettare tutto al più presto e di ripartire, mettendosi tutto alle spalle. Non ci sarà ad ogni modo molto tempo per recriminare, se non altro: l'attenzione va già al prossimo fine settimana, quando il “circus” delle due ruote farà tappa in Portogallo. Fra sabato e domenica, Lorenzo avrà quindi a disposizione altre due gare sulla pista di Portimao per incrementare ulteriormente il suo bottino di punti. E infinite ragioni per provarci al 100%, gettando il cuore oltre l'ostacolo.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su