Euro atletica: Riva e 'ciao ciao' al 3/o, 'non volevo offendere'

L'azzurro argento nella mezza maratona fa gesto a tedesco

9 giugno 2024
Euro atletica: Riva e 'ciao ciao' al 3/o, 'non volevo offendere'

Euro atletica: Riva e 'ciao ciao' al 3/o, 'non volevo offendere'

"Ciao ciao": Pietro Riva ha rischiato di rovinare la sua bella volata della mezza maratona che gli e' valsa la medaglia d'argento agli Europei di atletica, vinta dall'altro azzurro Yeman Crippa, con un gesto al momento del sorpasso sul tedesco Amanal Petros: il replay delle immagini sulla pista dell'Olimpico non è sfuggito ai giudici della federazione europea, e per lunghi attimi si è temuto il rischio di squalifica. La decisione finale è stata però per un giallo, una ammonizione. "Ho solo fatto un gesto con la mano, non era rivolto a lui che rispetto un sacco - il commento dell'azzurro, a Sky Sport -. Non voleva essere un gesto di poco rispetto nei confronti suoi e degli atleti tedeschi". E comunque, per scusarsi, la promessa di pagare una pizza al rivale.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su