Emma e Christian, due campioni in vasca. Titolo regionale agli atleti del Club nautico

Ottimi risultati per la società di Marina di Carrara a Livorno. Greco: "Un successo malgrado le continue chiusure della piscina"

3 luglio 2024
Emma e Christian, due campioni in vasca. Titolo regionale agli atleti del Club nautico

Emma e Christian, due campioni in vasca. Titolo regionale agli atleti del Club nautico

Sono Emma Ragnoni e Christian Scialpi i campioni regionali di nuoto rispettivamente nei 50 metri dorso femminili e nei 100 metri rana maschili nella categoria esordienti B. I due atleti del Club Nautico di Marina non hanno tradito le attese e sono saliti sul gradino più alto del podio al termine delle gare disputate nella piscina "Bastia" di Livorno. Classe 2015, la Ragnoni ha conquistato il podio anche nei 100 stile libero, abbassando il proprio miglior crono e vincendo l’argento con il tempo di 1:26:80.

A questo importante appuntamento, il Club Nautico ha schierato anche altri sette atleti, tutti impegnati in due prove individuali. Importanti i miglioramenti cronometrici, nonostante la grande emozione, a coronamento del lavoro svolto durante tutto l’anno. Degna di nota la farfalla di Bianca Venturotti (classe 2015) e i sensibili progressi di Diletta Camboni (classe 2015) sia nel dorso che nello stile libero. Bene anche le prestazioni nella rana di Owen Bafumo (classe 2014) e Andrea Santucci (classe 2014) e gli incoraggianti piazzamenti di Francesco Cuciniello (classe 2014) che ha siglato i migliori tempi della propria stagione sia nei 100 misti che nei 50 farfalla.

"I risultati incoraggianti e la grande coesione all’interno del gruppo fanno ben sperare per il proseguo della loro esperienza all’interno del mondo del nuoto – scrive la società in una nota – auspicando che le profonde difficoltà legate all’inadeguatezza degli impianti, della gestione e la carenza di spazi idonei sul territorio trovino una soluzione per il bene degli atleti e dello sport".

La soddisfazione è espressa da Tiziana Greco, responsabile del settore nuoto che analizza i risultati raggiunti: "Nonostante i numerosi stop causati dalle continue chiusure della piscina – spiega – e gli spazi ristretti in cui ci alleniamo, i nostri piccoli atleti ci hanno dato grandi soddisfazioni" conclude la Greco, con un ringraziamento i tecnici Giacomo Menconi ed Edoardo Moruzzi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su