Lecco-Ternana 2-3, continua la corsa delle Fere

Quinto risultato utile consecutivo per i rossoverdi

di MASSIMO CIACCOLINI -
17 dicembre 2023
Breda (Pianetafoto)

Breda (Pianetafoto)

Lecco, 17 dicembre 2023 – Continua la corsa della Ternana che non si ferma neanche a Lecco, dove centra la terza vittoria consecutiva – quinto risultato utile di fila – in uno scontro diretto cruciale nel percorso verso la salvezza. Il tecnico Breda conferma la sua imbattibilità: 11 punti in cinque partite che hanno rilanciato le ambizioni rossoverdi al punto tale che, se il campionato fosse finito con la trasferta a Lecco, le fere sarebbero salve.

Il successo porta le firme di Antonio Raimondo, autentico “bomber” da trasferta e autore di una pregevole doppietta che lo ha fatto salire a quota 6, e di Gregorio Luperini al quale sono state annullate anche due reti per fuorigioco. Entrambi hanno preso per mano la squadra nel corso della ripresa, ribaltando il 2 a 0 a favore dei padroni di casa maturato nella prima frazione di gioco grazie alle marcature di Ionita e Buso. Grande merito per il prezioso successo va ascritto anche al portiere Antony Iannarilli, che nel primo tempo ha evitato la classica imbarcata mentre nel finale di partita ha salvato il risultato con una prodezza sul tiro velenoso di Ionita con le fere che dal 44’ si sono ritrovate, peraltro, in inferiorità numerica per l’ingenua espulsione di De Boer che ha rischiato di mettere in seria difficoltà la squadra. E’ stata una Ternana dai due volti, come era accaduto già a Cosenza, ed anche stavolta il carattere e la forza di reazione della squadra hanno fatto superare le iniziali difficoltà. La vittoria in casa del Lecco, scavalcato in classifica, vale doppio e adesso i rossoverdi guardano con fiducia alla seconda trasferta consecutiva proposta dal calendario, che sabato prossimo li vedrà impegnati sul difficilissimo campo del Parma.

Lecco-Ternana 2–3

LECCO (4-3-3): Saracco, Lepore, Celjak, Marrone, Caporale, Sersanti, Crociata, Ionita, Di Stefano (18’ st Agostinelli e 40’ st Eusepi), Novakovich, Buso. A disp.: Melgrati, Bonadeo, Degli Innocenti, Bianconi, Giudici, Tordini, Battistini, Boci, Lemmens. All. Bonazzoli

TERNANA (3-4-1-2): Iannarilli, Mantovani, Sorensen, Lucchesi, Casasola, Labojko (16’ st De Boer), Pyyhtia (1’ st Favasuli), Corrado (1’ st Luperini), Falletti, Distefano (45’ st Marginean), Raimondo (29’ st Dionisi). A disp.: Brazao, Matei, Celli, Capuano, Garau, Della Salandra. All. Breda

ARBITRO: Minelli di Varese

MARCATORI: 21’ pt Ionita, 38’ pt Buso, 6’ e 24’ st Raimondo, 30’ st Luperini

NOTE: Osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Antonio Juliano. Spettatori 4.137 (271 ternani). Espulso: 44’ st De Boer. Ammoniti: Falletti, Raimondo, Luperini. Angoli: 5 a 2. Recupero: 7’ e 8’

Continua a leggere tutte le notizie di sport su