Ternana, a Lecco non puoi sbagliare. Breda ritrova Capuano e dà la carica

Il tecnico avrà il difensore a disposizione. "Atteggiamento sempre positivo di coloro che entrano in corsa"

16 dicembre 2023
Ternana, a Lecco non puoi sbagliare. Breda ritrova Capuano e dà la carica
Ternana, a Lecco non puoi sbagliare. Breda ritrova Capuano e dà la carica

di Augusto Austeri

TERNI

Capuano è in recupero. Si tratta di un’ottima notizia in vista della gara di Lecco (domani ore 16.15), tenuto conto che nel reparto difensivo il tecnico Breda dovrà rinunciare allo squalificato Diakité. Per il resto, nessuna novità dall’ultimo allenamento: fermi Viviani e Vitali, mentre Favilli e Travaglini continuano a lavorare a parte. Capuano, che sabato scorso contro la Feralpisalò aveva dovuto lasciare il campo a causa di un affaticamento al polpaccio sinistro, ieri è tornato ad allenarsi in gruppo. Ma ha lavorato in modo differenziato fino a giovedì compreso. Ipotizzando la sua convocazione, resta dunque da vedere se il centrale sarà schierato dal primo minuto oppure se sarà pronto a subentrare in caso di necessità. Qualora Breda non volesse rischiarlo, anche tenuto conto della successiva terribile trasferta di Parma, ci sarebbe spazio per Sorensen e si andrebbe a ricomporre il tandem titolare della scorsa stagione, in quanto al posto di Diakité ci sarà Mantovani. Non è del tutto da escludere che possa esserci qualche altra novità. Il tecnico rossoverde ha infatti più volte sottolineato di tenere conto in modo determinante di quanto vede in settimana e (vittoria a parte) non è apparso soddisfatto di quanto le Fere hanno espresso sabato scorso soprattutto nel primo tempo. Inoltre, il Lecco per modulo e atteggiamento si esprime in modo ben diverso dalla Feralpisalò. Ecco dunque la possibilità di qualche ballottaggio, soprattutto in mediana.

Breda (che oggi sarà in conferenza stampa alle 12.20 dopo la rifinitura) ha del resto sensazioni molto positive in merito al comportamento del gruppo in generale: "La squadra è uno spettacolo dal primo giorno – ha tenuto a sottolineare dopo la sfida con la Feralpisalò – e basta vedere l’atteggiamento sempre positivo di coloro che entrano in corsa. E’ la nostra arma. Ma dalle partite complicate esigo che si evidenzi sempre una nostra crescita". A Lecco le Fere avranno al seguito un buon numero di tifosi. La prevendita (su www.etes.it.) si chiude alle 19 odierne. Prezzi (inclusi diritti): 18 euro, ridotto 15 euro (donne, over 65 e under 18), ingresso gratuito per gli under 6.

Settore giovanile. Il weekend si apre con la sfida che oggi alle ore 11.30 vede impegnata la formazione Primavera sul campo del Bari. Con l’ottimo recente trend i rossoverdi guidati da Salvatore D’Urso hanno raggiunto il 6° posto a quota 17 (Bari è 11° a 13). Domani scenderanno in campo le altre squadre, tutte in casa. L’Under 17 di Maurizio Caccavale alle 14.30 sarà impegnata al "Terra Umbra" contro il Cosenza. Doppia sfida con il Palermo al "Sabotino" per gli Under 15 di Marco Di Loreto e gli Under 16 di Marco Savini, rispettivamente alle 10.00 e alle 12.30. Sullo stesso campo, alle 15.00, l’Under 14 Pro di Manuel Schiavi giocherà contro il Frosinone.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su