Ternana, questa vale doppio. Scontro diretto a Lecco

Complicata trasferta per i rossoverdi in uno stadio piccolo ma ’bollente’. Breda carica: "Andiamo forte ma per la salvezza c’è ancora da rincorrere" .

17 dicembre 2023
Ternana, questa vale doppio. Scontro diretto a Lecco
Ternana, questa vale doppio. Scontro diretto a Lecco

di Augusto Austeri

TERNI

Uno scontro diretto in uno stadio caldissimo. Esame molto importante per le Fere a Lecco (sostenute da oltre 200 tifosi), dove sono cadute Parma e Bari. I risultati del venerdì e del sabato relativi alle dirette avversarie confermano che il percorso-salvezza resta complicato. La razionalità di Nicola Guida e Roberto Breda è quanto mai opportuna. In settimana il Presidente ha affermato "La strada è quella giusta, ma non abbiamo ancora fatto niente". Il tecnico anche ieri ha lasciato intendere che è necessaria un’ulteriore crescita: "Siamo partiti da ultimi – ha detto – e stiamo rincorrendo. Dobbiamo pensare a noi stessi. Non sappiamo dove saranno le squadre tra tre mesi ed è ancora presto per capire come andranno le cose. Non si vinceva in trasferta e ci siamo riusciti. Abbiamo anche vinto due partite di fila. Non dobbiamo comunque sentirci bravi, ma ancora insoddisfatti".

Sulla partita: "Stiamo bene e sta bene anche il Lecco. Il campo è particolare per dimensioni e per tipologia del fondo. Sarà importante sapersi adattare e sviluppare un’analisi costante durante la gara". Giocare sapendo i risultati delle altre: "La cosa più importante è conoscere l’avversaria che hai davanti e saperle togliere punti. Il campionato non finisce adesso". Le assenze: "I problemi non riguardano chi giocherà, ma la partita. Dobbiamo rispondere da squadra. In allenamento i ragazzi vanno tutti forte – conclude Breda – e abbiamo buone alternative". Nei 22 convocati non ci sono lo squalificato Diakité, gli infortunati Favilli, Viviani, Travaglini e Vitali. Capuano, reduce da una settimana di lavoro ridotto, potrebbe iniziare dalla panchina. Spazio a Sorensen (foto in alto a destra) e Mantovani. Non sono del tutto da escludere novità in mediana.

COSI’ IN CAMPO: Stadio "Rigamonti-Ceppi", ore 16.15.

LECCO (4-3-3): Saracco; Lepore, Celjak, Bianconi, Caporale; Ionita, Degli Innocenti, Sersanti; Crociata, Novakovich, Buso. All.: Bonazzoli.

TERNANA (3-4-1-2): Iannarilli; Mantovani, Sorensen, Lucchesi; Casasola, de Boer, Labojko, Corrado; Falletti; Raimondo, Distefano. All.: Breda.

ARBITRO: Minelli di Varese.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su