Beach Volley, Ranghieri e Carambula alle Olimpiadi. Zaytsev-Lupo, la nuova coppia spettacolo

Anche il duo composto dagli atleti dell’Aeronautica stacca il pass per Parigi 2024 unendosi a Menegatti/Gottardi e Nicolai/Cottafava

di GIANLUCA SEPE -
5 giugno 2024
Ranghieri e Carambula volano alle Olimpiadi, è la terza coppia azzurra

Ranghieri e Carambula volano alle Olimpiadi, è la terza coppia azzurra

Roma, 5 giugno 2024 – Per la terza edizione dei Giochi Olimpici nell’arco di 24 anni l’Italia porterà almeno tre coppie tra uomini e donne nel torneo di beach volley a Cinque Cerchi. Dopo Menegatti/Gottardi e Nicolai/Cottafava anche Alex Ranghieri e Adrian Carambula hanno staccato il pass per Parigi 2024.

I due atleti dell’Areonautica Militare sono tornati a giocare insieme nel 2022 dopo un periodo con compagni diversi e torneranno così sulla sabbia olimpica dopo l’esperienza in tandem a Rio 2016. Carambula, conosciuto anche come Mister Skyball per via della sua caratteristiche battuta dal basso a campanile che carica d’effetto ricade in campo creando non pochi problemi in ricezione agli avversari sarà alla sua terza olimpiade dopo i gettoni in Brasile e a Tokyo 2020 (in Giappone era in coppia con Enrico Rossi) mentre per Ranghieri si tratterà della seconda volta nella competizione a Cinque Cerchi.

Grande soddisfazione per il risultato raggiunto nelle parole del presidente di FIPAV Giuseppe Manfredi: “Portare tre coppie ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 è una grandissima soddisfazione per l'intero movimento del beach volley. Tanti complimenti ad Adrian Carambula e Alex Ranghieri che sono tornati a competere ad altissimo livello, come nella loro precedente esperienza. Un altro fatto che mi rende molto orgoglioso è che oltre ad atleti di grande esperienza, alle prossime Olimpiadi parteciperanno dei giocatori di ottime prospettive, mii riferisco naturalmente ad atleti più giovani come Samuele (Cottafava, ndr) e Valentina (Gottardi, ndr).” Di obiettivo raggiunto parlano in coro i due beachers che sottolineano l’importanza di aver superato i momenti di difficoltà, puntando ora a fare bene a Parigi preparando l’appuntamento grazie alle ultime tappe dei tornei per non farsi trovare impreparati all’impegno olimpico.

Nuova coppia spettacolo Zaytsev-Lupo

C’è anche una gustosa sorpresa in arrivo. Lunedì, alla Fipav, alla presenza dell’allenatore federale Marco Salustri, verrà presentata la nuova coppia del beach volley Zaytsev-Lupo (Daniele argento ai Giochi di Rio). L’obiettivo sono le Olimpiadi di Los Angeles del 2028.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su