Volley, le partite di Serie A maschile e femminile del weekend: orari e dove vederle

In ballo gli ultimi posti playoff in A1 femminile. Terzo atto dei quarti in Superlega

15 marzo 2024
Tutto pronto per il weekend dedicato al volley

Daniela Tarantini

Bologna, 15 marzo 2024 – Sta per prendere il via un altro fine settimana a dir poco decisivo per il campionato di volley di Serie A1 femminile: domani si alzerà infatti il sipario sul penultimo turno della regular season, che potrebbe decretare importanti verdetti sul fronte della griglia playoff e in zona salvezza. Si partirà alle ore 17 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv) con il match tra l’Allianz Vero Volley Milano, che punta a un successo per riappropriarsi della seconda posizione, e la Il Bisonte Firenze che invece non ha ormai più nulla da chiedere al campionato se non una fine positiva. Decisamente alta la posta in palio per la Trasporti Pesanti Casalmaggiore che, dopo il 3-1 rifilato alla Wash4Green Pinerolo, cerca un altro successo per alimentare il sogno playoff. Per farlo, però, la formazione di coach Pintus dovrà superare nel match in programma alle ore 18 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv) la Megabox Ondino Savio Vallefoglia, alla quale manca un solo punto per poter festeggiare il raggiungimento della post-season.

Mezz’ora più tardi, alle ore 18.30 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv), alla “Il T Quotidiano Arena”, l’Itas Trentino padrona di casa – aritmeticamente retrocessa dopo il ko al tie-break rimediato la scorsa settimana sul campo di Roma – ospiterà la Uyba Volley Busto Arsizio che invece la permanenza in Serie A può ancora conquistarla: alle lombarde basta infatti un punto o la sconfitta di Cuneo o Bergamo per rimanere nel massimo campionato. Il quartetto di anticipi del sabato si concluderà poi con il match delle 20.30 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv e diretta televisiva su Rai Sport) tra la capolista imbattuta Imoco Prosecco Doc Conegliano – reduce dalla vittoria in rimonta in gara 1 delle semifinali di Champions League contro l’Eczacibasi – e la Wash4Green Pinerolo, all’ultima trasferta della stagione. Domenica 17 marzo, andranno quindi in scena gli ultimi tre incontri della giornata: alle ore 17 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv) la Savino Del Bene Scandicci cercherà di difendere la seconda posizione nel match contro l’Aeroitalia Smi Roma, mentre alle 19.30 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv e Now TV e in diretta televisiva su Sky Sport) l’Igor Gorgonzola Novara, che culla la possibilità di riavvicinarsi alla terza piazza, giocherà in casa contro il Volley Bergamo 1991 che è invece in piena lotta per la salvezza con l’Honda Olivero San Bernardo Cuneo: la formazione piemontese precede le lombarde di tre lunghezze e sempre alle 19.30 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv) giocherà in casa contro la Reale Mutua Fenera Chieri 76’, con l’obiettivo di blindare la permanenza nella massima serie.

Le gare della SuperLega maschile

Dopo una settimana dedicata agli impegni delle coppe europee, riprendono invece i quarti di finale playoff della SuperLega maschile targata Banca Credem, giunti al terzo atto: domani alle 18 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv e in diretta televisiva su Rai Sport), la Gas Sales Bluenergy Piacenza padrona di casa cercherà di far valere per la prima volta, in questa serie attualmente sull’1-1, il fattore campo contro l’Allianz Milano. Già sul 2-0, invece, i campioni d’Italia dell’Itas Trentino che domenica alle 17 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv) proveranno a chiudere la pratica della serie contro il Valsa Group Modena e a strappare il pass per la semifinale. Discorso analogo per la Mint Vero Volley Monza, un po’ a sorpresa sul 2-0 nella serie con la Cucine Lube Civitanova e intenzionata a chiudere ogni discorso nel match delle 18 (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv e diretta TV su Rai Sport). Medesimo orario (gara in diretta streaming su Volleyballworld.tv), infine, per il terzo atto della serie tra la Sir Susa Vim Perugia e la Rana Verona, che vede gli umbri in vantaggio sul 2-0.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su