All-in per Gabbrielleschi. Ultima chance olimpica

Questa mattina può staccare l’agognato pass a cinque cerchi agli Assoluti

28 giugno 2024
All-in per Gabbrielleschi. Ultima chance olimpica

All-in per Gabbrielleschi. Ultima chance olimpica

Un venerdì da leonesse, un nuovo appuntamento alla ricerca del pass olimpico. Giulia Gabbrielleschi, classe 1996 (festeggerà i 28 anni il prossimo 24 luglio), tesserata di Nuotatori Pistoiesi e Fiamme Oro Napoli, torna in acqua a Piombino, agli Italiani Assoluti di fondo.

Con una gara delle sue, tutta testa e determinazione, la piccola (solo di statura), grande nuotatrice d’origine pistoiese potrebbe, finalmente e con grandissimo merito, staccare l’ormai insperato biglietto per la 10 chilometri in acque libere ai giochi olimpici di Parigi 2024. Ma, appunto, occorreranno una gara vera e una Gabbrielleschi al meglio delle sue possibilità.

Stamattina, dalle 9.35 nelle acque livornesi, Giulia gareggerà nella 10km tricolore, sostenuta dal suo tecnico Massimiliano Lombardi, che con lei ha disegnato anche stavolta, in base alle partenti, la strategia da adottare. E che afferma "Giulia sta bene, è reduce da un buon periodo, ma non facciamo voli pindarici: il raggiungimento dell’agognato traguardo non è semplice. Ci vuole, innanzitutto, una gara vera. Poi, vedremo". Perché gli incastri nella squadra azzurra sono particolari e assai complicati.

Di conseguenza, non resta che fare il tifo per la nostra campionessa e cercare di non metterle più pressione addosso di quanta già ne abbia naturalmente. Repetita iuvant: disputare un’Olimpiade è il sogno di ogni atleta che inizi a praticare sport, ma ciò premesso la carriera di Gabbrielleschi è e resterà da applausi a prescindere: non sarà una partecipazione olimpica a fare la differenza in un senso e nell’altro.

"Ci attende un’altra grande giornata di nuoto, una nuova tappa della storia della Nuotatori Pistoiesi - fa sapere il presidente Giancarlo Lotti -. E anche stavolta seguiremo, da vicino con Lombardi e da Pistoia tutti noi, la sua prova. La seguiremo con il cuore e con l’orgoglio di chi sa che, nonostante tutte le difficoltà di impiantistica sportiva della città, la Nuotatori e i suoi atleti sono realtà internazionali. Forza Giulia!".

Gianluca Barni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su