Chi è Luke Littler, il baby fenomeno delle freccette: in finale al Mondiale a 16 anni

Il ragazzo inglese fa impazzire i tifosi ed è a un passo dal titolo nel torneo iridato a Londra. Dopo le vittorie festeggia mangiando con un kebab

3 gennaio 2024
Luke Littler, 16 anni
Luke Littler, 16 anni

Londra, 3 gennaio 2024 – Luke Littler è già nella storia e non finisce di stupire. Il 16enne inglese è diventato il più giovane finalista dei mondiali di freccette, battendo il campione del 2018, Rob Cross, col punteggio di 6-2 nella prima semifinale del torneo in corso all'Alexandra Palace di Londra. Il teenager, già un mito per gli appassionati, ha dato una lezione al più esperto rivale e ora proverà a scrivere una nuova pagina di questo sport nella finale in programma domani contro il vincitore dell'altra sfida, tra Luke Humphries e Scott Williams. ”Non ho parole, è semplicemente pazzesco essere in una finale del campionato del mondo al mio debutto - ha detto Luke 'the Nuke’ al Sky Sport, subito dopo aver abbracciato commosso la madre -. Ero già felice di aver vinto una partita e il mio obiettivo era essere ancora qui dopo Natale, ma ora eccomi in finale. Ora guarderò l'altra semifinale e sono sicuro che sarà un'altra partita strepitosa”  Noto anche per festeggiare le sue vittorie mangiando un kebab, Littler ha detto ai microfoni che domani non farà nulla di speciale prima della finale, che farà guadagnare al vincitore mezzo milione di sterline: “La mattina mangerò la mia frittata prosciutto e formaggio, poi più tardi una pizza e quindi mi allenerò al bersaglio”. Prima di lui - che solo a gennaio, compiuti i 16 anni, ha partecipato al primo torneo nel circuito principale di darts - il più giovane ad aver mai preso parte alla finale aveva 21 anni, e la perse.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su