Mondiali nuoto Doha 2024: il programma del 15 febbraio e dove vedere le gare in tv

Ultimi giorni della rassegna iridata in Qatar. Spazio alle batterie e finali di nuoto in vasca, oltre ai tuffi da grandi altezze. L'appuntamento di giornata però è quello del Settebello che si giocherà la semifinale contro la Spagna.

14 febbraio 2024
Il Settebello si giocherà la semifinale contro la Spagna

epa11145600 Francesco Di Fulvio (R) of Italy in action against Luca Cupido (C) of the USA during the Men's Water Polo match between USA and Italy at the FINA World Aquatics Championships in Doha, Qatar, 11 February 2024. EPA/YURI KOCHETKOV

Doha, 14 febbraio 2024 - Quattordicesima giornata di gare in arrivo ai Mondiali di Nuoto di Doha, in Qatar. Domani, giovedì 15 febbraio, continueranno a tenere banco dalla prima mattina fino al tardo pomeriggio le batterie e le finali di nuoto in vasca sia maschili che femminili, oltre alla finale di tuffi dalle grandi altezze maschili e, in particolare, la pallanuoto.

Approfondisci:

Mondiali di nuoto 2024, pioggia di medaglie per l’Italia: a podio Paltrinieri, Razzetti e Martinenghi

Mondiali di nuoto 2024, pioggia di medaglie per l’Italia: a podio Paltrinieri, Razzetti e Martinenghi

La giornata si aprirà proprio con quest'ultima disciplina, alle ore 7 la finale per l'undicesimo posto tra Cina e Australia. I primi italiani saranno in acqua a partire dalle 7:30 con Chiara Tarantino che cercherà la qualificazione alla finale nella batteria 100 stile femminile, mentre qualche minuto prima delle 8 toccherà a Lorenzo Mora nei 200 dorso, seguito da Francesca Fangio nei 200 rana femminili. Mattinata che proseguirà con l'ultima batteria di nuoto in vasca con la 4x200 femminile che vedrà impegnate Giulia D’Innocenzo, Emma Virginia Menicucci, Sofia Morini e Giulia Ramatelli alle ore 8:45, mentre un quarto d'ora più tardi si cambierà disciplina con i tuffi dai 27 metri maschili. Sarà la finale e i nostri Andra Barnabà (secondo più giovane in gara) e Davide Baraldi, che partono dall'undicesimo e dodicesimo posto: "L’obiettivo è quello di entrare nella top ten e il mio personale di eseguire tutti e quattro i tuffi costantemente" ha detto il primo, concetto ribadito poi anche dl comasco classe 2001 che vuole migliorare la sua posizione ed entrare in top 10. Oltre alle finali di nuoto nel tardo pomeriggio a partire dalle 17:20 dove nei 100 stile maschili potrebbero essere presenti Manuel Frigo e Alessandro Miressi, mentre subito dopo nella finale dei 50 dorso donne potremmo vedere Costanza Cocconcelli, il grande appuntamento sarà alle ore 14 con la semifinale di pallanuoto tra Spagna e Italia. I ragazzi di Campagna hanno superato i vicecampioni in carica della Grecia per 11-10 dopo una spettacolare rimonta dove è stato decisivo Di Fulvio con una rete bellissima a 42 secondi dalla fine. Il Settebello torna così in zona medaglia e davanti avrà una formazione assai ostica, ma contro la quale se la può giocare assolutamente a viso aperto. Nell'altra semifinale, in programma alle 15:30, si sfideranno Croazia e Francia.

Il programma completo di domani, 15 febbraio

7.00 Pallanuoto uomini – Cina-Australia

7.30 Nuoto – batterie 100 stile libero donne

7.55 Nuoto – batterie 200 dorso uomini

8.10 Nuoto – batterie 200 rana donne

8.28 Nuoto – batterie 200 rana uomini

8.30 Pallanuoto uomini – Romania-Stati Uniti

8.45 Nuoto – batterie 4×200 stile libero donne

9.00 Tuffi grandi altezze – 27 metri uomini

10.00 Pallanuoto uomini- Montenegro-Grecia

12.30 Pallanuoto uomini – Serbia-Ungheria

14.00 Pallanuoto uomini – Spagna-Italia

15.30 Pallanuoto uomini – Croazia-Francia

17.00 Nuoto – finale 200 farfalla donne

17.10 Nuoto – semifinali 100 sl donne

17.20 Nuoto – finale 100 sl uomini

17.35 Nuoto – finale 50 dorso donne

17.45 Nuoto – semifinali 200 rana uomini

18.00 Nuoto – finale 200 misti uomini

18.20 Nuoto – semifinali 200 rana donne

18.33 Nuoto – semifinali 200 dorso uomini

18.45 Nuoto – finale 4×200 mista donne

Dove seguire i Mondiali di nuoto in televisione

I Mondiali di nuoto 2024 saranno trasmessi in diretta televisiva dai canali Rai e in particolare dal canale RaiSport HD (canale 58): disponibile anche lo streaming sul dispositivo RaiPlay. Nel dettaglio, per quanto riguarda lo streaming, le gare dei tuffi saranno visibili sui canali RaiPlay e RaiPlay 2, mentre il nuoto artistico sarà trasmesso da RaiPlay 3.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su