Pontedera, ecco i gironi. Ed è ancora doppio derby

I granata affronteranno Arezzo e Lucchese ma anche il Milan Futuro

29 giugno 2024
Pontedera, ecco i gironi. Ed è ancora doppio derby

Pontedera, ecco i gironi. Ed è ancora doppio derby

Dodici squadre affrontate anche l’anno scorso, due retrocesse dalla Serie B, tre promosse dalla Serie D e due novità assolute per il calcio granata. Questo è il girone B di Serie C della stagione 2024-25 nel quale il Pontedera è stato inserito ufficialmente ieri e che è composto da: Arezzo, Gubbio, Lucchese, Perugia, Pescara, Pineto, Rimini, Sestri Levante, Spal, Torres, Virtus Entella, Vis Pesaro che sono le 12 formazioni presenti anche nella stagione passata, Ascoli, Ternana, le due retrocesse dalla B, Campobasso, Carpi, Pianese, le tre salite dalla D, Legnago, che l’anno scorso era nel girone A, e Milan Futuro, squadra B del Milan (che giocherà le gare casalinghe a Solbiate Arno) costituitasi quest’anno e che i granata affronteranno per la prima volta nei loro 112 anni di storia, così come i veronesi. Era il girone che in casa Pontedera si aspettavano (e che da parte nostra avevamo ipotizzato ormai da giorni), stabilito con criteri geografici (suddivisione longitudinale) e per il quale l’unica curiosità rimasta era conoscere la squadra under 23 di Serie A tra Juve, Atalanta e Milan. Il direttore sportivo Moreno Zocchi infatti non si è sorpreso alla lettura del girone.

"Era quello che mi aspettavo" ha dichiarato appena appresa l’ufficialità, per proseguire con la sua considerazione: "Vedo un girone molto difficile, con molte società dal grande blasone o dalle buone potenzialità economiche. Se possibile, il girone di quest’anno sarà’ ancora più complicato di quello appena concluso. Sono curioso di vedere Milan e Campobasso, squadre che al momento non conosco proprio. Perugia, Ternana, Spal, Entella, Pescara, Ascoli invece sono piazze da serie B. La sorpresa potrà essere il Gubbio o il Campobasso. Anche se in questo momento senza conoscere le rose è una previsione azzardata". "Per quanto riguarda il Pontedera – ha concluso Zocchi - lavoriamo per rendere la vita difficile a tutte queste compagini". A livello di trasferte la più vicina resta Lucca con i suoi 26 chilometri, la più lontana diventa ora Campobasso (l’anno scorso era Pescara) con i suoi 540 chilometri (ovviamente di sola andata). Ribadito che il via al campionato è per domenica 25 agosto (ma ci saranno subito gli anticipi) e la conclusione della regular season domenica 27 aprile 2025, sono stati definiti anche i tre turni infrasettimanali, che cadranno i mercoledì 25 settembre, 30 ottobre e 12 marzo 2025, cui si aggiungeranno quelli classici pre pasquale e pre natalizio che si conosceranno quando verrà stilato il calendario. La stagione ufficiale si aprirà comunque con la Coppa Italia, al via domenica 11 agosto con le gare del primo turno, mentre la doppia finale è fissata per il 26 marzo e il 9 aprile 2025.

Stefano Lemmi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su