Sartori prova a bruciare la concorrenza per i terzini: oggi altro summit con lo Spezia, continua la trattativa con l’Union Berlin. Holm e Gosens, si cerca l’accelerata decisiva

Il Bologna preme per Emil Holm e Robin Gosens come terzini, cercando accordi prima della ripresa dei lavori. Trattative in corso con Spezia e Atalanta.

20 giugno 2024
Holm e Gosens, si cerca l’accelerata decisiva

Holm e Gosens, si cerca l’accelerata decisiva

Il pressing per Emil Holm (24) e Robin Gosens (29) continua: sono i terzini gli obiettivi principali di questa prima fase di mercato, data l’intenzione di consegnare a Italiano una difesa già strutturata per la ripresa dei lavori, fissata l’8 luglio. I contatti sono continui e in giornata è previsto un nuovo summit per provare a trovare l’intesa che porti verso la chiusura tra il week end e i primi giorni della prossima settimana. E’ tempo di faccia a faccia tra Bologna e Spezia: Holm è rientrato dal prestito all’Atalanta, che ha deciso di non riscattare il laterale destro per 12 milioni. Il Bologna parte da una base d’asta inferiore: intorno agli 8. Parte pure dalla richiesta di prestito con diritto ma ha aperto all’obbligo a determinate condizioni. La carta che potrebbe convincere lo Spezia è Antonio Raimondo, a parte di convincere il ragazzo e il suo entourage, che dopo i 9 gol della scorsa stagione in serie B a Terni attendono di capire quali siano i programmi e se ci siano squadre di A interessate. Il Bologna vorrebbe chiudere e anticipare gli interessamenti di Juventus e Inter per Holm: perché per i bianconeri Di Lorenzo è in cima ai pensieri e i nerazzurri ci pensano in caso di cessione di Dumfries, ma per entrambe al momento il giocatore sarebbe una seconda scelta. Non per il Bologna, che fa leva su questo per convincere il giocatore, allettato dall’idea di giocare la Champions.

La Champions la conosce Robin Gosens e anche in questo caso il Bologna offre un prestito, aprendo all’idea dell’obbligo: per il tedesco ex Atalanta e Inter è pronto un triennale con opzione per una quarta stagione a favore del Bologna, ma a cifre inferiori ai 3 milioni percepiti all’Union Berlino, che però prende tempo dopo l’interessamento del Benfica, che ha in mente di soffiare anche Gosens ai rossoblù, oltre a Pavlidis, magari mettendo sul mercato il laterale mancino ceco Jurasek (23) di rientro dal prestito all’Hoffenhaim. Ma il Bologna prova a chiudere per Gosens. A destra, invece, la prima alternativa a Holm è l’ex Frosinone Nadir Zortea (24), protagonista con 2 reti e 5 assist in ciociaria e rientrato all’Atalanta per fine prestito. Può essere adattato anche a sinistra, proprio come Holm, che rispetto a Zortea ha più centimetri (190 contro 175) e chili, fattori di non poco conto in vista dell’Europa. Il Bologna prova a chiudere per gli esterni di difesa, pronto ad alzare il tiro.

Marcello Giordano

Continua a leggere tutte le notizie di sport su