Settore giovanile, Primavera. Polizzi illude i biancorossi. Con lo Spezia finisce 2-2

L’attaccante autore di una doppietta nel primo tempo. Nella ripresa salgono i liguri .

11 marzo 2024
Polizzi illude i biancorossi. Con lo Spezia finisce 2-2

L’attaccante biancorosso Matteo Polizzi protagonista della partita con una doppietta

spezia

2

perugia

2

SPEZIA: Plaia, Manfrone (28’ st Attuoni), Raineri (19’ st Monteveroe), Scartoni, Bertocini, Loffredo (15’ st Tognoni), Bordin (13’ st Lachowicz), Piccioli, Fontanarosa, Campana (40’ st Garbotto), Di Giorgio. A disp: Casto, Piazza, Martera, Sessa, Buoaton, Vannucci.

All. Vecchio Giuseppe

PERUGIA: Lavorgna, Prisco (46’ st Papa), Falasca, Patrignani, Ebnoutalib, Cicioni, Giorgetti, Bussotti, Lomangino (42’ st Cottini), Ronchi (42’ st Caprari), Polizzi. A disp.: Panaro, Ciattaglia, Barberini, Bernaco, Carbonini, Perugini Dottori.

All. Giacomo Del Bene

Arbitro: Burlando Francesco (De Luca, Lo Calia)

Reti: 5’ pt e 15’ pt Polizzi (P), 3’ st Fontarosa (S), 44’ st Monteveroe (S)

LA SPEZIA - Polizzi illude i biancorossi con una doppietta che chiude il primo tempo con il doppio vantaggio per la Primavera di Del Bene. Nella ripresa sale in cattedra la squadra di casa e la sfida si chiude sul 2-2. Buona la prestazione, anche se non mancano i rimpianti in casa Grifo.

Nel primo tempo parte forte lo Spezia che prova subito ad impensierire il portiere del Perugia senza riuscirci. Risponde la Primavera biancorossa al 5’ con la palla filtrante di Lomangino per Polizzi, l’attaccante prova a saltare il portiere ma viene steso: l’arbitro assegna il rigore. Dal dischetto va lo stesso Polizzi che realizza l’uno a zero. Poco dopo ancora il Perugia va in attacco e trova il raddoppio di Polizzi.

All’inizio del secondo tempo trova il gol lo Spezia con Fontarosa che accorcia le distanze.

Il Perugia continua ad attaccare ma non riesce a trovare l’ulteriore rete del vantaggio. Allo scadere da cross dalla destra è proprio lo Spezia che riesce a pareggiare con Monteveroe.

In classifica, biancorossi che salgono a quota 33 a pari punti con L’Ascoli e rimangono a meno uno da Napoli e Entella.

Il prossimo turno è in programma sabato in casa e prevede la sfida contro il Bari.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su