Ultimo giorno di mercato. Il Perugia è a Milano. Il Modena torna alla carica per prendere Santoro

Il Perugia si prepara per l'ultimo giorno di calciomercato senza grandi preoccupazioni per gli acquisti. L'attenzione è focalizzata su Simone Santoro, che desidera giocare in Serie B. Il Modena ha fatto una proposta economica, ma il Perugia non l'ha ritenuta sufficiente. Oggi ci sarà un ultimo confronto. La squadra è comunque pronta a fronteggiare il girone di ritorno, nonostante l'infortunio di Bartolomei. Alcuni giocatori sono stati monitorati, ma gli infortuni hanno frenato gli interessi dei club. Il Perugia ha già chiuso il mercato in entrata, con l'arrivo di Sylla e Lewis, e ha effettuato alcune cessioni. Non sono previsti interventi per la porta.

di FRANCESCA MENCACCI -
1 febbraio 2024
Il Perugia è a Milano. Il Modena torna alla carica per prendere  Santoro
Il Perugia è a Milano. Il Modena torna alla carica per prendere Santoro

Ultimo giorno di calciomercato. Il Perugia è a Milano stavolta senza assilli per gli acquisti ma solo per capire bene se potranno esserci sviluppi per Simone Santoro che insiste per una collocazione in serie B. In questa sessione sono arrivati alcuni sondaggi da club di B ma le squadre interresate sono apparese poco propense a mettere sul piatto cifre interessanti, o meglio a pagare il cartellino. L’unica società che avrebbe fatto una proposta economica è il Modena ma il Perugia non l’aveva ritenuta adeguata, visto l’investimento compiuto tre stagioni fa. Il club emiliano ieri è tornato alla carica per trovare un accordo, le parti si ritroveranno oggi per un ultimo confronto.

Certo è che l’eventuale uscita di scena di Santoro lascerebbe un vuoto da colmare nella mediana di Formisano e Jacopo Giugliarelli avrebbe già la soluzione alternativa pronta. Il reparto, al completo, è sufficiente per portare avanti il girone di ritorno, ma l’infortunio di Bartolomei complica le cose.

Il Brescia ha invece smesso di cercare Dell’Orco, si sta muovendo su altre situazioni, ma anche in questo caso le ultime ore potrebbero riservare sorprese, anche se c’è da dire che il difensore non ha mai chiesto di lasciare Pian di Massiano.

Un altro giocatore monitorato in serie B era Andrea Bozzolan, ma l’infortunio ha frenato gli appetiti dei club. L’ultimo giorno di mercato, storicamente, riserva sempre qualche sorpresa. Ma stavolta il club biancorosso si presenta senza la frenesia di chi deve colmare lacune importanti.

Il Perugia ha chiuso il mercato in entrata nella prima settimana di trattative. Dalla Vis Pesaro è arrivato Sylla, che ha fortemente contribuito alla rimonta biancorossa, e il difensore olandese, che era svincolato, Lewis. Per quanto riguarda le uscite, fino ad ora ha lasciato Pian di Massiano il centrocampista Acella, passato alla Giana Erminio, mentre il portiere Furlan ha trovato l’accordo per rescindere il contratto e ieri ha firmato con il Catania. In porta il Perugia non dovrebbe intervenire, lasciare alle spalle di Adamonis, Abibi e il giovane Yimga.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su