I tifosi scrivono: "Da anni dimostriamo di impegnarci fattivamente solo ed esclusivamente per il bene della Spal». La Curva: "Sul marchio piccoli passi avanti»

"Importante il ruolo assunto dal Comune nella vicenda. Confidiamo che si possa trovare una soluzione"

9 febbraio 2024
La Curva: "Sul marchio piccoli passi avanti"
La Curva: "Sul marchio piccoli passi avanti"

Per centrare l’obiettivo salvezza, la squadra di Di Carlo ha bisogno del supporto della propria tifoseria. Lo sanno bene Antenucci e compagni, e pure l’allenatore di Cassino. Stasera al Mazza non mancherà la passione del gruppo Curva Ovest Ferrara, al quale – oltre a conservare la categoria – sta particolarmente a cuore la questione del marchio. A questo proposito, nei giorni scorsi si è svolto un incontro importante alla presenza della società di via Copparo e delle istituzioni che ha la riscosso l’approvazione degli ultras: "Crediamo che sia stato fatto un primo piccolo, ma significativo, passo in avanti per la tutela della nostra storia – recita il comunicato del gruppo Curva Ovest Ferrara –. Soprattutto per gli impegni e per il ruolo assunto dal Comune di Ferrara nel farsi da garante per preservare l’indissolubilità che da sempre esiste tra la Spal e il nostro territorio. Ancora non sappiamo se si giungerà a una soluzione, ma confidiamo che si possa trovare in fretta, che i tecnici delle varie parti in causa trovino soluzioni legali condivise e che tutte le parti agiscano per il bene della nostra Spal, in modo da non vederci più sottratti, come già avvenuto in passato, il nostro marchio e il nostro nome. Da anni dimostriamo di impegnarci fattivamente solo ed esclusivamente per il bene della Spal e così continueremo a fare coinvolgendo fino all’ultima istituzione e macinando fino all’ultimo chilometro per salvaguardare la nostra storia, rappresentare i nostri colori".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su