Valentino Rossi e Marc Marquez di nuovo rivali in pista: ma sono le prove della Superbike

Giornata di test a Portimao, i piloti della Motogp saliranno in sella a moto derivate di serie per iniziare a preparare la stagione: Marc su una Panigale, ma a sorpresa ci sarà anche Rossi su una Yamaha

di RICCARDO GALLI -
29 gennaio 2024
Marc Marquez e Valentino Rossi rivali nel 2019
Marc Marquez e Valentino Rossi rivali nel 2019

Portimano, 29 gennaio 2024 – Valentino contro Marquez. Bella storia, no? E sia chiaro che non si tratta di un video che ripercorre chissà quale dei loro mille duelli. Macchè. Vale contro Marc torna sulla scena della pista di Portimao, in Portogallo, oggi e (forse) domani. nel bel mezzo dei test ufficiali della Superbike. La ragione? Una sgambatella per i piloti della MotoGp, ma in sella ai prototipi della Sbk (le Ducati Panigale) in attesa di scendere in pista con le loro moto ufficiali e un appuntamento in qualità di testimonial, di Rossi con la Yamaha. Fatto sta che mentre Marquez girerà con la sua Ducati Panigale (targata Gresini), di sicuro avrà modo di incrociare e di battersi con la M1 biancoazzurra di Valentino. E sarà appunto come riaprire il libro di una storia interrotta, quando nel 2021, a Valencia, Rossi corse il suo ultimo Gp di una carriera infinita. La macchina del tempo offerta da Portimao e della due giorni delle Superbike, dunque, offrirà uno spettacolo di altri tempi. Curioso, curiosissimo, anche perché saranno davvero i primissimi giri di Marquez su una Ducati, non quella ufficiale ma della ’casa’ e insieme a Marc, come detto, non ci sarà solo Rossi, ma anche tutto il pacchetto dei piloti che nel 2024 rappresenteranno lo squadrone rosso. Avranno la loro V4 di Borgo Panigale anche Bagnaia e Bastianini, così come Bezzecchi e Di Giannantonio e con loro Franco Morbidelli. Unico assente – giustificato – sarà Martin, ma è sicuro che lo show sulla pista di Portimao rappresenterà un ghiotto aperitivo in vista dei duelli della stagione della MotoGp che inizia a marzo. Che cosa si diranno Rossi e Marquez? Di sicuro faranno parlare le loro moto. Perché fra un sorpasso, una sportellata e un riferimento cronometrico, il duello Vale-Marc sembra non essere mai finito. Scommettiamo?

Continua a leggere tutte le notizie di sport su