SCI DI FONDO. Artusi d’argento ai Mondiali juniores. Ghio sul podio. Galli chiude ottavo

Aksel Artusi, fondista lombardo, ha conquistato l'argento nella mass start dei Mondiali giovanili di sci di fondo in Slovenia.

9 febbraio 2024
Artusi d’argento ai Mondiali juniores. Ghio sul podio. Galli chiude ottavo
Artusi d’argento ai Mondiali juniores. Ghio sul podio. Galli chiude ottavo

SCI DI FONDO

Dopo l’oro del valtellinese di Valdisotto Federico Pozzi, nei Giochi Olimpici Giovanili Invernali coreani di Gangwon, i fondisti lombardi sono ancora protagonisti nei Mondiali giovanili a Planica (Slovenia). Aksel Artusi (nella foto del podio), valsassinese tesserato per lo Sci Club Sporting Livigno, ha conquistato la medaglia d’argento nella mass start in tecnica libera della categoria juniores, in programma sui 20 km, battuto per 2’11“ dal norvegese Joergen Nordhagen, assoluto dominatore della giornata in 4’35“9, mentre il bronzo è andato al piemontese Davide Ghio. Teo Galli all’ottavo posto.

Il livignasco si era ben comportato nella sprint del giorno precedente, dove aveva raggiunto la finalissima a sei, nella quale si è giocato la medaglia fino al fotofinish, perdendo il bronzo per quattro decimi, dietro al vincitore norvegese Lars Heggen che ha preceduto gli svedesi Anton Grahn e Jonatan Lindberg. Buono anche il comportamento di Artusi, arrivato alla semifinale, prima dell’eliminazione che è valso comunque il decimo posto. In under 23, Niccolò Cusini si è fermato nelle qualificazioni della sprint e ha reagito nella 20 km (undicesimo posto). Non è andata a Veronica Silvestri, trentottesima . Oggi e domani con le 10 km in tecnica classica, chiusura domenica con le staffette.

Silvio De Sanctis

Continua a leggere tutte le notizie di sport su