Sci, la Val Gardena recupera Cervinia: trittico di gare sulla Saslong

La Fis ha ufficializzato il recupero sulla Saslong di una delle due discese cancellate nello Speed Opening di Cervinia

di MANUEL MINGUZZI -
28 novembre 2023
La Saslong recupererà una delle due discese di Cervinia
La Saslong recupererà una delle due discese di Cervinia

Bologna, 28 novembre 2023 - Se lo Speed Opening non trova pace c’è sempre una Saslong utile ad ogni uso e consumo. Di otto gare in programma a Zermatt-Cervinia per uno degli eventi più attesi dell’anno, ovvero la grande apertura di discesa libera con la prima gara trasfrontaliera della storia, finora non ne è stata disputata nessuna. Quattro discese cancellate un anno fa (due maschili e due femminili) per poca neve, altrettante cancellate quest’anno per troppa neve e troppo vento: insomma a Cervinia il meteo è sempre bizzarro. Per ora la prova dovrebbe restare in calendario anche nel 2024, ma ad inizio stagione, con un meteo sempre più variabile, le possibilità di disputare le gare scendono enormemente. Andrà ripensata la calendarizzazione ma non c’è tantissimo spazio e l’ipotesi di trasferirlo a fine stagione è già stata bocciata dagli organizzatori ‘sarebbe più complicato che a novembre’. In ogni caso, per questa stagione di Coppa del Mondo 2023/2024, la Fis si è dovuta operare per trovare in calendario la possibilità di recuperarle tutte e uno slot è stato trovato in Italia.  

Trittico in Val Gardena

Al maschile sarà la Val Gardena a recuperare una delle due discese maschili cancellate nello Speed Opening di Cervinia dello scorso 11 e 12 novembre. La pista Saslong arriverà così ad ospitare ben tra gare: si comincia giovedì 14 dicembre con la discesa (ore 11.45), seguita dagli appuntamenti tradizionali di venerdì 15 dicembre con il supergigante (ore 11.45) e sabato 16 dicembre (discesa alle ore 11.45). Vista la nuova programmazione, si riducono a due i giorni di allenamento ufficiale, che saranno martedì 12 e mercoledì 13 dicembre. Terminati gli appuntamenti gardenesi, il circuito si trasferirà direttamente in Alta Badia per i due giganti di domenica 17 e lunedì 18 dicembre. Fine settimana lungo, lunghissimo, in Alto Adige per i tradizionali appuntamenti di dicembre che dunque si arricchiscono di una gara in più. C’è grande attesa per le discipline veloci, che partiranno nel prossimo weekend in Nord America, con Dominik Paris, Mattia Casse e Florian Schieder pronti a sorprendere con una gara in più in casa. Italia grande protagonista del calendario di dicembre, oltre a Gardena e Alta Badia ci sarà infatti il 22 dicembre il tradizionale slalom speciale nel Canale Miramonti di Madonna di Campiglio poi, dopo Natale, a partire dal 26 dicembre, la tappa di Bormio sulla Stelvio. Intanto, la Coppa del mondo prosegue nel weekend con cinque gare totali. I maschi saranno a Beaver Creek per una discesa venerdì 1 dicembre, una discesa bis sabato 2 e un supergigante domenica 3. Le ragazze saranno invece in Canada a Tremblant per due giganti sabato 2 e domenica 3.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su