Atp Finals 2023, il programma delle semifinali: Sinner sfida Medvedev

Oggi in campo i quattro semifinalisti: si comincia con l'azzurro contro il russo, in serata Alcaraz se la vedrà contro Djokovic

di GABRIELE SINI -
17 novembre 2023
Jannik Sinner (Ansa)

Jannik Sinner (Ansa)

Torino, 18 novembre 2023 - E da otto che erano, rimasero in quattro. I gironi delle Atp Finals 2023 sono ormai archiviati e lasciati ai libri di storia. I quattro tennisti che si giocheranno la fase delle semifinali sono Jannik Sinner, Daniil Medvedev, Carlos Alcaraz e Novak Djokovic. I primi quattro del ranking mondiale si incroceranno domani, sabato 18 novembre, nel penultimo atto di una competizione che finora ha regalato tantissime emozioni. Tra di loro, colui che vorrà continuare ad affermarsi sul palcoscenico internazionale è il padrone di casa, l'azzurro Jannik Sinner, che sta vivendo un 2023 da sogno e sembra non volersi più fermare.

I risultati di venerdì

Ieri si sono disputate le ultime due partite dei gironi. Carlos Alcaraz ha avuto la meglio in due set su Daniil Medvedev, ponendo fine ai discorsi qualificazione per le semifinali prima ancora che Andrej Rublev e Alexander Zverev scendessero in campo. Con questo risultato, infatti, lo spagnolo ha superato il gruppone da primo in classifica e il russo è approdato in semifinale da secondo. In serata, alle ore 21, è andato in scena l'incontro tra Rublev e Zverev, fondamentalmente inutile ai fini delle Atp Finals. Il tennista tedesco si è imposto in due set per 6-4, 6-4, e nonostante le due vittorie su tre partite disputate ha salutato il torneo, per via della percentuale di set vinti inferiore rispetto ai propri rivali. Per il tennista russo, invece, queste Finals sono state una grande delusione: Rublev torna a casa con zero vittorie e zero set vinti in tre partite.

Il programma delle semifinali

Jannik Sinner, finora, non ha sbagliato un colpo. Nel suo gruppone ha vinto tutte e tre le partite disputate, compresa quella contro Novak Djokovic. Il tennista azzurro ha sfatato il tabù che lo vedeva sempre sconfitto, nella sua breve carriera, contro il serbo, ma anche contro Holger Rune, che è capitolato proprio nel terzo e ultimo match disputato ieri. L'altoatesino ha perso per strada solamente due set e Daniil Medvedev ha già annunciato che studierà le motivazioni per le quali Sinner ha avuto quelle piccole battute d'arresto. Il russo, numero tre al mondo, ha superato da secondo il suo girone, dal quale è uscito vincitore come primo classificato Carlos Alcaraz. Il giovane talento spagnolo, numero due del ranking mondiale, se la vedrà domani sera alle ore 21 contro il numero uno, quel Novak Djokovic che è stato capace di superare a luglio nell'atto conclusivo di Wimbledon. La partita delle ore 14:30, tra Jannik Sinner e Daniil Medvedev, verrà trasmessa in diretta sui canali di Sky Sport (Sky Sport Uno, Sky Sport Tennis), in streaming su Now Tv e Sky Go e in chiaro su Rai 2. La seconda semifinale, quella tra Carlos Alcaraz e Novak Djokovic, si disputerà dalle ore 21 e sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky Sport. La differita sarà disponibile su Supertennis dalle ore 23. Leggi anche: Sinner-Medvedev, quando si gioca la semifinale  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su