Indimenticabile il successo su Rafa Nadal a Wimbledon 2015. Brown, l’ultimo anno di spettacolo

ll tedesco-giamaicano annuncia il ritiro sui social "E’ stata una corsa pazzesca. Mi sono divertito tanto".

21 gennaio 2024
Brown, l’ultimo anno di spettacolo
Brown, l’ultimo anno di spettacolo

L’ultimo anno del ’Bob Marley’ del tennis. Dustin Brown, giamaicano di padre, tedesco di Madre a 39 anni annuncia il ritiro: "Ho iniziato la mia carriera nel 2002 e dopo 22 stagioni volevo farvelo sapere: il 2024 sarà l’ultimo, è stata una corsa pazzesca". Tutto classe e colpi spettacolo: tweener e pallonetti sono il suo marchio di fabbrica. Indimenticabile la vittoria datata 2015 sull’erba di Wimbledon contro un certo Rafa Nadal. Il tennis da favola del ’rasta’, ’Dreddy’, come lo chiamano nel circuito, non si è mai spento, nemmeno nei bassifondi della classifica, o in questi mesi di stop dopo l’infortunio patito alla schiena a Stoccarda. "Continuerò a lavorare e spero di vedervi ancora ad alcuni eventi durante l’anno", conclude Brown. Un atelta capace di unire una leggerezza naif e una vocazione tutta tedesca alla puntualità e un look alla Bob Marley. Il tutto mentre girava per il tour cn il suo camper. A bordo? Incordava le racchette anche per i suoi colleghi. Da lui ci si aspetta un anno pirotenico, e c’è da crederci: resterà nella storia e nel cuore degli appassionati. Alla voce ’colpi più belli’ ci saranno sempre i suoi.

g. t.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su