Coppa Italia: Milano illude ma in finale va Perugia

La Sir sotto 1 a 0 rimonta e vola in finale dove sfiderà la Mint Vero Volley Monza

27 gennaio 2024
La grinta di Oleh Plotnytskyi

La grinta di Oleh Plotnytskyi

Bologna, 27 gennaio 2024 – Sfuma l’ipotesi di un derby lombardo nella finale della Del Monte Coppa Italia. Nella seconda semifinale l’Allianz Milano esce sconfitta per 3 set a 2 contro la Sir Susa Vim Perugia. Un peccato per la formazione di Roberto Piazza che riapre un match che sembrava chiuso e sul più bello si arrende. I lombardi illudono per poi patire e subire l’esperienza e la qualità del roster a disposizione di Angelo Lorenzetti.

Nel primo set Milano gioca bene, con percentuali in attacco del 72%, e costringe gli umbri a inseguire. Non spreca il vantaggio e al secondo set point chiude grazie a un primo tempo di Loser. L’incontro prosegue sulla scia del primo parziale fino a quando Perugia alza il livello e sfrutta qualche lacuna difensiva dell’Allianz. I ragazzi di Lorenzetti, sospinti dal caloroso seguito dei Sirmaniaci, riagganciano gli avversari. La Sir conquista così il secondo riportando l’incontro sulla parità. Milano accusa il colpo e va ,subito sotto nel terzo. In stato confusionale i meneghini si ritrovano sul 13 a 5 schiantandosi contro una Perugia solida a muro (ben 5) ma soprattutto attentissima in difesa.

Gli umbri passeggiano e ribaltano la situazione portandosi sul 2 a 1. Messa alle strette e incapace di reagire la compagine di coach Piazza smette di esprimere il proprio gioco e subisce le bordate avversarie. Il quarto sembra una fotocopia del terzo parziale. Tanti sono i meriti da attribuire alla Sir quanti i demeriti di Piano e compagni. Eppure, Milano non muore mai e proprio gli umbri dovrebbero saperlo. Oltre la tecnica subentra il cuore e la voglia di riaprire l’incontro. Mergarejo e Ishikawa trascinano la partita quinto. In un tie break al cardiopalma viene fuori l'esperienza e il cinismo di Giannelli e compagni mentre Milano, di nuovo perde lucidità. Sono così gli umbri a volare in finale dove affronteranno Monza.

Il tabellino

SIR SUSA VIM PERUGIA - ALLIANZ MILANO: 3 – 2 (20 – 25; 25 – 23; 25 – 14; 23 – 25; 15 – 11) SIR SUSA VIM PERUGIA: Giannelli, Solè 9, Flavio 1, Russo 10, Plotnytskyi 19, Semeniuk 18, Colaci (libero), Leon 1, Ben Tara 21, Held N.e.Toscani (L), Herrera, Ropret, Candellaro. All. Lorenzetti, vice all. Giaccardi. ALLIANZ MILANO: Kaziyski 10, Mergarejo 8, Porro, Catania (L), Vitelli, Reggers 15 , Loser 6, Zonta, Dirlic 6, Ishikawa 17 , Piano 4. N.E: Innocenzi, Colombo. All. Piazza, vice all. Daldello. Muri Perugia 14 , Milano7. Ace Perugia 6 con errori 21, Milano 6 con 22 errori Arbitri: Lot Dominga, Curto Giuseppe, Zavater Marco, Zanussi Umberto Durata set: 23’, 30’, 24’, 32’, 18’ Impianto: Unipol Arena  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su