Addio a Briani, dirigente illuminato: ha costruito il volley italiano

Aveva 93 anni, per trenta è stato segretario generale Fipav: tra le sue intuizioni il MiniVolley, organizzò i mitici mondiali del 1978 e portò nel nostro Paese le stelle del beach volley

23 dicembre 2023
Gianfranco Briani aveva 93 anni
Gianfranco Briani aveva 93 anni

Roma, 23 dicembre 2023 – Lo sport italiano e la pallavolo in particolare perdono ‘l’ultimo grande vecchio’. Gianfranco Briani, segretario generale per oltre 30 anni, fiorentino, è scomparso nella notte a Roma a causa di una polmonite bilaterale che non gli ha lasciato scampo. Lascia la moglie e tre figli. Nato nel febbraio del 1930, Briani è entrato nel mondo del Coni nel 1961 dopo un pionieristico percorso nel volley fiorentino dove è stato tra i fondatori dell’Alce con cui ha partecipato anche a due campionati di serie A (’60 e ’61). Come dirigente sportivo, dal 1961 al 1989 e poi dal 1995 al 1997, è stato segretario generale della Fipav. Dal 1989 al 1995 ha ricoperto al Coni molteplici incarichi. In particolare quello di capo servizio della Promozione Sportiva e segretario generale della Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee. Medaglia d’oro della Cmas (Confederazione Mondiale delle Attività Subacquee) per l’attività dirigenziale in campo mondiale.

Briani dal 1997 al 2000 è stato presidente della Lega Nazionale Femminile di serie A di pallavolo e dal 2001 al 2003 è stato segretario generale della FIBa, Federazione Italiana Badminton.

In Italia ha immaginato lo sviluppo della pallavolo iniziando già nel 1970 con la riforma dei campionati, l’organizzazione di eventi internazionali arrivando ai Campionati del Mondo del 1978, quelli del ‘Gabbiano d’Argento’ con gli azzurri arrivati ad una incredibile medaglia di argento di fronte a 18.000 spettatori al Palaeur di Roma. Da lì, il percorso azzurro ha iniziato una costante ascesa verso palcoscenici sempre più importanti. Nella sua ‘storia’ all’interno della Fipav emerge tra le altre iniziative l’ideazione, promozione e sviluppo del Minivolley, del ‘Trofeo Topolino’ in stretta collaborazione con la Disney, le iniziative – anche editoriali – per la diffusione della pallavolo in Italia e nel mondo. Nel beach volley l’organizzazione - e la prima diretta tv della tappa italiana (a Jesi) - delle FIVB World Series. Nel 2022 Gianfranco Briani è entrato a far parte della Hall of Fame della pallavolo italiana nella categoria dirigenti. “Con la scomparsa di Gianfranco Briani – dichiara il presidente federale Giuseppe Manfredi – se ne va uno dei padri fondatori della Federazione Italiana Pallavolo. Con il suo lavoro e le sue capacità Gianfranco ha contribuito in maniera fondamentale alla crescita del nostro movimento. Tra le sue tantissime intuizioni quella che voglio ricordare è quella del “MiniVolley”, la vera mossa vincente che ha permesso alla pallavolo di esplodere a livello nazionale. Sono convinto che ogni dirigente del nostro mondo debba ispirarsi alla figura di Gianfranco Briani.”

Continua a leggere tutte le notizie di sport su