Megabox: dentro o fuori. Bisogna battere Scandicci

Oggi alle 15,30 in casa garadue dei playoff: solo vincendo si va allo spareggio

30 marzo 2024
Megabox: dentro o fuori. Bisogna battere Scandicci

La carica della Megabox per la serata playoff di oggi

L’imperativo è vincere per continuare la serie. Dopo la sconfitta in Toscana, oggi alle 15,30 davanti al pubblico amico la Megabox gioca garadue dei playoff contro la Savino Del Bene Scandicci. In caso di vittoria con qualunque punteggio da parte delle pesaresi, si andrà allo spareggio sul campo della Savino Del Bene, in programma mercoledì 3 aprile alle 20,30. Per prolungare l’avventura delle tigri nei playoff serve un pubblico da grandi occasioni, degno dell’importanza dell’evento. Il palasport gremito delle ultime due partite casalinghe con Conegliano e Milano ha spinto le tigri verso la conquista dei playoff. Giù il cappello di fronte alla coraggiosa, indomita prova della Megabox che ha saputo combattere sino all’ultima palla contro la seconda forza del campionato, la Savino Del Bene Scandicci, nei primo capitolo dei quarti di finale dei playoff scudetto, rischiando di portare le avversarie al tie-break nonostante le ben cinque atlete indisponibili per influenza (Mancini, Mingardi, Dijkema, Gardini e Giovannini, quest’ultima in campo solo per qualche azione).

"C’è rammarico per il risultato finale, inutile negarlo – questo il giudizio dell’allenatore delle tigri Andrea Pistola –, ma premesso ciò bisogna solo dire brave alle ragazze perché in una situazione di emergenza come questa chi è sceso in campo ha saputo dare il massimo, con coraggio e voglia di far bene. Abbiamo giocato a pallavolo a viso aperto, da pari a pari, contro una squadra che ha fuoriclasse come Zhu e Antropova, e ci è mancato poco perché riuscissimo a portare la partita al quinto set. Oggi speriamo di recuperare le ragazze assenti e di giocare con lo stesso spirito". Dall’altra parte il coach della Savino Del Bene Massimo Barbolini commenta: "Una partita che non abbiamo giocato bene. I primi due set li abbiamo vinti in maniera abbastanza netta, ma ci siamo tirati fuori grazie a giri di battuta e non tanto grazie al nostro gioco. Dopo, alla fine, sono state brave le ragazze a lottare, ma oggi dobbiamo sicuramente giocare in un’altra maniera ed affrontare la partita in un’altra maniera, altrimenti sarà difficile, anche perché mi sembra che questi playoff, da quello che sono i risultati, stanno dimostrando che non sono mai stati così equilibrati. Pensiamo a fare meglio, a preparare questa gara. Le partite le stiamo preparando bene, anche se contro Vallefoglia non abbiamo giocato altrettanto bene. Vediamo oggi di fare meglio, anche perché loro saranno un’altra squadra". L’incontro sarà trasmesso da Sky Sport 1 e diffuso in streaming su Volleyball World Tv (www.volleyballworld.tv). L’emittente pesarese Radio Incontro proporrà la radiocronaca della partita sulle frequenze 91.9 e 103, sul sito web (www.radioincontro.com), sulla pagina Facebook. Biglietti in vendita online su Liveticket oppure da Prodi Sport (largo Ascoli Piceno 5/7). Costo 15 euro (tribuna, settore A/B) e 10 euro (curva, settore C/F). Il botteghino del PalaMegabox aprirà oggi alle 14.

b. t.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su