Volley. Dopo le dimissioni in massa ecco Francesco Apostoli. Nominato da Roma il nuovo commissario Fipav

Francesco Apostoli è il nuovo commissario della Fipav di Modena dopo le dimissioni del presidente e del Consiglio Federale. La situazione operativa è complicata, ma i campionati proseguono regolarmente.

10 febbraio 2024
Dopo le dimissioni in massa ecco Francesco Apostoli. Nominato da Roma il nuovo commissario Fipav
Dopo le dimissioni in massa ecco Francesco Apostoli. Nominato da Roma il nuovo commissario Fipav

È stato nominato da Roma il nuovo commissario della Fipav di Modena, figura e ruolo resisi necessari dopo le dimissioni del presidente Alessandro Clò e, in massa, del Consiglio Federale provinciale arrivate due settimane fa, dimissioni conseguenti ai procedimenti intentati dalla Procura Federale contro lo stesso Clò e i consiglieri per alcuni contratti sottoscritti nelle scorse stagioni e ritenuti illegittimi. Il nome del commissario è Francesco Apostoli, classe 1953, figura nota nell’ambiente per essere stato prima presidente della Fipav Brescia e poi dal 1995 Consigliere Nazionale Fipav. Non saranno pochi i nodi da disbrigare, soprattutto da un punto di vista operativo, dato che la struttura tutta del comitato provinciale è venuta a mancare. Una prima conseguenza della situazione che si è venuta a creare è stato l’annullamento dello storico appuntamento ‘Volley in maschera’ dedicato ai più piccoli: non ci sarà nessuna festa di carnevale per i bambini dei centri d’avviamento. I campionati invece per ora proseguono regolarmente, nella speranza che presto si ritrovi la serenità e si ritrovi una guida modenese, dopo i fatti che hanno indotto consiglio e presidente alle dimissioni nonostante l’appoggio incondizionato e mai venuto meno della base, rappresentata dalle società del territorio.

al.t.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su