VOLLEY SUPERLEGA: dopo la sconfitta a trento. Sir Perugia, domenica amara. Lorenzetti: "Buttato il primo set»

La Sir Susa Vim Perugia torna a Trento dopo la sconfitta in una partita che sembrava stesse comandando. Solé: "Ci è mancata tenuta". Lorenzetti: "Atteggiamento non quello preparato".

19 dicembre 2023
Sir Perugia, domenica amara. Lorenzetti: "Buttato il primo set"
Sir Perugia, domenica amara. Lorenzetti: "Buttato il primo set"

PERUGIA – Dopo l’apoteosi per la vittoria nel mondiale per club arriva la doccia fredda per la Sir Susa Vim Perugia che torna coi piedi per terra a Trento. Dispiaciuto il centrale argentino Sebastian Solé: "È un peccato questa sconfitta perché, dall’impressione che avevo in campo, stavamo giocando bene. Nel quarto eravamo sopra, ci è mancata un po’ di tenuta. Loro hanno fatto molto bene in battuta, partita strana che sembrava stavamo comandando noi, poi ci siamo incastrati nel cambio-palla con qualche errore di troppo. Secondo me la differenza è stata nei finali dove non so se sia stata la concentrazione, se fai un cambio-palla diventa tutto diverso in quel momento. Ora avremo tempo per preparare la prossima partita". L’allenatore Angelo Lorenzetti si è mostrato contrariato: "Il risultato dice che abbiamo lottato, ma lottare è stato relativo, ma l’atteggiamento in campo non è stato quello che avevamo preparato per una partita così importante. Le occasioni ci sono state anche, abbiamo buttato via il primo set, nel quarto le battute di Michieletto hanno ricucito il gap, dopo abbiamo avuto due palle giocate con poca cattiveria e con poca lucidità. Siamo stati attaccati, è vero, ma per tutta la partita ma non eravamo quelli che dovevamo essere per un appuntamento così importante. Questi cali di tensione è bene analizzarli perché qualcosa ci può stare, ma una partita così va giocata in un altro modo. È chiaro che, se non sono riuscito a trasmettere questo aspetto, prima di tutto la colpa è mia".Alberto Aglietti

Continua a leggere tutte le notizie di sport su