Milano ci crede ancora. L’Olimpia batte il Fener e vede più vicino il pass per il play-in

Due giorni dopo il Monaco le Scarpette Rosse superano anche i turchi

di SANDRO PUGLIESE -
23 marzo 2024
L’Olimpia batte il Fener e vede più vicino il pass per il play-in

Shavon Shields è di nuovo tra i protagonisti nella vittoria dell’Olimpia Milano

L’urlo di gioia dei biancorossi a centrocampo contagia il Forum, l’Olimpia Milano fa il bis in Eurolega, supera il Fenerbahce Istabul per 77-76 e dopo una lunga rincorsa raggiunge la quota play-in. È ancora lunghissima a tre giornate dal termine con 4 squadre a pari merito al 10° posto, ma Milano prova a crederci. I 17 punti di capitan Melli, i 15 di Shields e i 13 (5 nell’ultimo minuto) di Mirotic le chiavi del successo. L’inizio gara è una sparatoria da tre con Mirotic e Melli subito protagonisti con 4 triple per il 15-8 al 4’. La musica non cambia, al party si iscrive anche Hall e l’EA7 allunga 23-12. E’ Voigtmann che accende il secondo quarto dell’Olimpia con 4 punti filati (32-18), poi sale in cattedra capitan Melli che schiaccia il 39-22 e fa esplodere il Forum. Con l’energia di Motley i turchi rientrano 39-29 e con due triple di Wilbekin, a cavallo tra primo e secondo tempo, accorciano 43-39 al 22’. Melli ridesta l’attacco (47-39), poi ci pensa Shields in contropiede (59-46) con un serie di penetrazioni incontenibili. Il Fenerbahce non molla e con Motley riapre di nuovo il match arrivano 59-56 con un break di 0-10. Lo interrompe Tonut con un guizzo, ma il "Fener" ha cambiato faccia Wilbekin regala il primo vantaggio (68-69). La reazione dell’Olimpia è incredibile: Mirotic impatta (73-73), Shields sorpassa (75-73), di nuovo Mirotic la chiude dalla lunetta (77-73). EA7 EMPORIO ARMANI -FENERBAHCE ISTANBUL 77-76 28-18; 43-36; 59-51

Continua a leggere tutte le notizie di sport su