Rondo arrestato e rilasciato: aveva un’arma nell’auto

L'ex playmaker NBA Rajon Rondo è stato arrestato nello Stato dell'Indiana per possesso illegale di armi e stupefacenti. Dopo il pagamento di una cauzione, è stato rilasciato. Il giocatore non sta vivendo l'addio al campo in modo sereno.

31 gennaio 2024
Rondo arrestato e rilasciato: aveva un’arma nell’auto
Rondo arrestato e rilasciato: aveva un’arma nell’auto

Arrestato per possesso di armi e stupefacenti, poi rilasciato dietro il pagamento di una cauzione. Che per Rajon Rondo non è stata certo un problema, ma l’ex playmakers di Celtics e Lakers non sta vivendo l’addio al campo in modo esattamente sereno. È stato arrestato nello Stato dell’Indiana per "possesso illegale di armi, marijuana e strumenti per il consumo di sostanze stupefacenti".

Secondo i media locali la polizia ha fermato Rondo perché guidava in modo imprudente. Portato nell’Indiana Jackson County, è stato arrestato per aver infranto un ordine che gli era stato imposto nel 2022, di non possedere un’arma da fuoco, in seguito alle denunce da parte di una donna che lo accusava di averla minacciata con una pistola.

Sul campo, Rondo aveva chiuso nel 2022 con la maglia dei Cleveland Cavaliers. Domenica pomeriggio a bordo della sua auto sono state ritrovate un’arma da fuoco detenuta illegalmente e accessori correlati all’uso di droga, presumibilmente marijuana. Arrestato, è poi stato rilasciato dietro al pagamento della cauzione.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su