JOSHUA IN NAZIONALE. Zirkzee, tutto tace: il giallo si fa ’orange’. Ma questo stallo complica il mercato

Il silenzio avvolge Joshua Zirkzee mentre il Milan si ferma nelle trattative. La Juventus e altri club si interessano al giocatore, mettendo il Bologna in attesa di una decisione.

18 giugno 2024
Bologna, Italy, September 2019 - Aerial view of Renato Dall'Ara Stadium

Bologna, Italy, September 2019 - Aerial view of Renato Dall'Ara Stadium

E’ calato il silenzio su Joshua Zirkzee, una volta che l’olandese ha raggiunto la nazionale olandese. Niente impiego, per lui, nella prima contro la Polonia di Urbanski e Skorupski. E’ arrivato all’ultimo minuto, con Koeman che lo aveva escluso dalle convocazioni dopo l’infortunio: le prossime gare degli orange chiariranno se il ct non lo veda o se attenda che cresca di condizione. Una cosa è certa: sul 9 rossoblù è calato il silenzio. Il Milan si è fermato dopo aver dichiarato l’intenzione di pagare la clausola rescissoria e arrivata a 8 milioni di offerta per le commissioni per l’agente Kia Joorobchian, che era partito da una richiesta di 15 milioni ed era calato a 10. A due milioni di differenza, il dialogo si è interrotto: questo anche in virtù dell’interessamento della Juventus di Giuntoli e Thiago Motta, che in caso di partenza di Vlahovic (12 milioni di ingaggio la prossima stagione) pensano a lui. Ma ci pensano pure l’Arsenal, che intende cedere Gabriel Jesus e alleggerirsi dei suoi 15 milioni di ingaggio, e Manchester United. Non è escluso che l’Europeo possa consentire a Joorobchian di rialzare le proprie richieste. Anche da qui il silenzio e l’attesa.

Attesa che costringe il Bologna alla finestra: senza cessione dell’olandese, non arriverà la punta. Non sarebbe un problema per Italiano e la dirigenza, che sarebbero felici di ripartire da Zirkzee, Castro e Odgaard. Il problema è che se la clausola fosse pagata a fine luglio, il Bologna rischierebbe di perdere Zirkzee, di avere Castro convocato alle Olimpiade, di ritrovarsi senza punta e avendo perso qualche occasione. Pavlidis è stato soffiato dal Benfica, su Broja si muove pure il Milan. E’ stato offerto il portoghese Fabio Silva (21) del Wolverhampton, di rientro dal prestito ai Rangers Glasgow: "Piace a Sartori, più avanti vedremo", ha detto l’agente. Era stato seguito a gennaio, ma con Italiano il Bologna pare cercare un profilo diverso. Cercasi alternative, aspettando che si dipani il giallo Zirkzee, mentre per Saelemaekers, non riscattato, arrivano i sondaggi dalla Spagna e della Roma.

m.g.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su