Il Parma non si ferma, arriva primo ko per il Brescia di Maran

Le Rondinelle interrompono la serie positiva dopo sei partite e si arrendono alla capolista al termine di una partita caratterizzata dalla precisione in zona tiro dei ducali e da qualche errore di troppo in difesa dei biancazzurri

di LUCA MARINONI -
26 dicembre 2023
-TVRG BRESCIA vs PARMA Campionato Calcio Serie B 26.12.2023
-TVRG BRESCIA vs PARMA Campionato Calcio Serie B 26.12.2023

Si ferma a sei la serie positiva di Rolando Maran sulla panchina del Brescia. Le Rondinelle lottano con buona volontà, ma si devono arrendere (0-2) al Parma campione d’inverno che conferma al meglio le sue indubbie qualità tecniche e “prenota” il successo finale grazie alle reti di Bernabé e Man al 18’ e al 24’ del primo tempo. Nonostante lo svantaggio, la formazione biancazzurra ha avuto il merito di combattere sino al termine, ma il gol che avrebbe potuto riaccendere le speranze dei padroni di casa non è arrivato e i gialloblù di Pecchia sono riusciti a tenere ben stretto il prezioso risultato.

Avvio su buoni ritmi della contesa. Il Brescia risponde a testa alta ai ducali e al 9’ vede annullare un gol per fuorigioco a Moncini, ma i ducali lasciano ben presto il segno. Corre il 18’, quando, sugli sviluppi di un angolo, la sfera giunge a Bernabé, che trafigge Andrenacci, capitano di giornata, con una sventola forte e precisa. Le Rondinelle cercano di reagire senza perdere tempo e dopo 2’ si vedono assegnare dal signor Ayroldi un rigore per un fallo di mano di Balogh, ma il Var fa cambiare idea al direttore di gara. Dal sogno del possibile pareggio si passa così alla delusione per il raddoppio del Parma, con Man che al 24’ si fa spazio nell’area bresciana e firma il raddoppio che ipoteca in anticipo la preziosa vittoria per i gialloblù campioni d’inverno. Il doppio svantaggio non induce alla resa la formazione di Maran, che nella ripresa riparte alla ricerca del gol che potrebbe riaccendere le speranze. Il Parma, che dal canto suo non si limita a difendersi, ma si avvicina in un paio di circostanze al tris, è però molto attento e mantiene inviolata sino al termine la rete difesa a Chichizola per un 2-0 finale che consolida le ambizioni dei ducali e infligge a Maran la prima sconfitta dal suo ritorno sulla panchina biancazzurra.  

Tabellino e pagelle

Brescia-Parma 0-2 (0-2) Brescia (3-4-2-1): Andrenacci 6; Papetti 6, Cistana 5,5, Adorni 6; Jallow 6.5, Paghera 6,5 (40’ st Fogliata sv), Bertagnoli 6, Huard 5,5 (1’ st Galazzi 6); Olzer 5,5 (1’ st Bjarnason 6), Bianchi 6 (30’ st Ferro sv); Moncini 6 (17’ st Borrelli 6). A disposizione: Cortese; Mangraviti; Maccherini; Riviera; Van De Looi; Besaggio; Ferro. All: Rolando Maran 6.

Parma (4-2-3-1): Chichizola 6; Coulibaly 6, Balogh 6,5, Circati 6, Delprato 6; Hernani 6,5, Cyprien 6,5 (36’ st Estevez sv); Man 6,5 (24’ st Charpentier 6), Bernabé 6,5 (36’ st Sohm sv), Mihaila 6 (24’ st Camara 6); Colak sv (17’ pt Benedyczak 6). A disposizione: Corvi; Turk; Di Chiara; Osorio; Hainaut; Bonny; Partipilo, All: Fabio Pecchia.

Arbitro: Giovanni Ayroldi di Molfetta 6. Reti: 18’ pt Bernabé; 24’ pt Man. Note: ammoniti: Cistana; Bianchi; Galazzi; Mihaila; Paghera; Circati; Borrelli; Benedyczak; Delprato – angoli: 2-4 – recupero: 3’ e 5’ – spettatori: 8.604.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su