Bundesliga, la protesta dei tifosi funziona: retromarcia della Lega sulle proprietà straniere

Il lancio di palline da tennis e persino monete di cioccolato contro la cessione dei diritti tv ai privati ha portato al dietrofront della Dfl

di GIANLUCA SEPE -
21 febbraio 2024
I tifosi della Bundesliga hanno lanciato palline da tennis

I tifosi della Bundesliga hanno lanciato palline da tennis

Palline da tennis, biglie e persino monete di cioccolato. Si può dire che sui campi della Bundesliga si vede di tutto e mai quanto nelle scorse settimane questa affermazione è stata vera. Il motivo? La singolare protesta dei tifosi di molti club tedeschi, contrari all’accordo che la federazione locale, la Dfl, stava per sottoscrivere con alcuni investitori privati per la cessione dell’8% dei futuri diritti televisivi in cambio di liquidità per la promozione internazionale della Bundesliga stessa.

Una forma di opposizione, quella dei supporter delle squadre tedesche, che non è passata inosservata, al punto da esasperare anche diversi club e giocatori, costretti a interrompere il gioco per far fronte ad un campo letteralmente invaso da oggetti di diverso tipo. Il lancio di palline da tennis e affini ha però dato ragione ai tifosi che hanno ottenuto quello che volevano, vale a dire il mancato accordo tra le parti.

"Considerando gli sviluppi attuali, una prosecuzione positiva del processo non sembra più possibile", ha ammesso il portavoce dell'esecutivo della Dfl, Hans-Joachim Watzke, - le proteste hanno finito per mettere a repentaglio lo svolgimento delle partite e l'integrità della competizione. Abbiamo deciso di fare un passo indietro, l'obiettivo primario deve essere quello di tornare a uno svolgimento normale delle partite". A dicembre l’ente che rappresenta i club aveva registrato un parere favorevole per due terzi a favore dell'ingresso di investitori privati con una quota fino all'8% sui ricavi legati a diritti tv e sponsor nell'arco di vent'anni, alla fine la Lega ha deciso di fare un passo indietro,

Continua a leggere tutte le notizie di sport su