Calcio serie C. Gubbio da favola, la scalata in classifica continua. E adesso il big-match in casa della Carrarese

Il Gubbio si prepara per un importante scontro diretto contro la Carrarese. Entrambe le squadre sono in grande forma e vogliono continuare la loro striscia positiva. Sarà una partita cruciale per la lotta al secondo posto.

12 febbraio 2024
Gubbio da favola, la scalata in classifica continua. E adesso il big-match in casa della Carrarese
Gubbio da favola, la scalata in classifica continua. E adesso il big-match in casa della Carrarese

GUBBIO – Non c’è tempo per fermarsi. Smaltita l’euforia per la rotonda vittoria sul Pescara (4-0) di venerdì sera e doppo aver lanciato un importante messaggio al campionato il Gubbio di mister Braglia si è subito concentrato sulla prossima gara. Mercoledì ore 18.30, i rossoblù affronteranno un altro scontro diretto. Allo stadio “Dei Marmi” andrà in scena Carrarese- Gubbio: è terza contro quarta, divise da appena due punti, tra due formazioni che sono in grande forma e non intendono assolutamente fermarsi. Nonostante il turno infrasettimanale – che cade peraltro nel giorno degli innamorati – il Gubbio potrebbe contare sul solito seguito: sono in vendita i biglietti per assistere alla gara. I tagliandi del settore ospiti possono essere acquistati presso i punti vendita Etes (a Gubbio tabaccheria 2000) e online sul sito etes.it al prezzo di euro 11,50 oltre diritti di prevendita fino alle ore 19 di martedì 13 febbraio. Tornando al match: Braglia ritroverà Di Massimo, in splendida forma e con meno minuti nelle gambe, dopo la squalifica che lo ha costretto a saltare l’incontro di venerdì, ma ha anche trovato in Desogus un elemento di qualità che nonostante il rigore sbagliato ha saputo rifarsi in grande stile con un gol e un assist. Un momento straordinario per rossoblù e gialloblù: tre vittorie consecutive per entrambe, e le ultime per ognuna delle due sono state delle clamorose prove di forza contro avversari di livello. Il Gubbio ha liquidato con un sonoro 4-0 il Pescara di Zeman, mentre la Carrarese, nella serata di sabato, ha vinto per 1-3 in rimonta sul campo della Virtus Entella, avversaria dei rossoblù tra una settimana e al momento nona in campionato a 31 punti ma la cui qualità è indiscutibile. Sarà dunque un vero e proprio big match, che potrebbe alimentare le speranze sia dei lupi che dei marmiferi in ottica secondo posto. La Torres è in crisi e ora non sembra più irraggiungibile, e mantenere una striscia positiva significherebbe mettere pressione ai sardi ma anche a Perugia e allo stesso Pescara.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su