Dal campo. Caputo ed Ebuehi ancora ai box. Pienamente ristabilito Marin

L’attaccante e il terzino destro proseguono nel loro recupero. Ballottaggi sulle fasce e davanti. Scalpitano Pezzella e Niang.

16 febbraio 2024
Caputo ed Ebuehi ancora ai box. Pienamente ristabilito Marin

Niang festeggiato da Luperto e Gyasi dopo il suo primo gol in azzurro a Salerno

Una buona notizia, due meno dalla seduta di ieri al Sussidiario in vista del derby di domenica alle 15 al Castellani-Computer Gross Arena contro la Fiorentina. Partiamo dalla prima che riguarda Marin. Il centrocampista rumeno, tornato in gruppo ad inizio settimana, ha nuovamente svolto l’intero programma di lavoro con i compagni ed è quindi pienamente recuperato dopo la contusione alla caviglia, che gli aveva fatto saltare le ultime due partite contro Genoa e Salernitana. L’ex Cagliari rappresenta un alternativa di esperienza a Grassi in mezzo al campo. Veniamo, invece, alle sicure assenze contro i ’cugini’ viola, ossia quelle di Caputo ed Ebuehi. In questi giorni l’attaccante pugliese ha svolto qualche esercitazione con la squadra, ma sostanzialmente continua il proprio programma di recupero dopo il fastidioso infortunio alla caviglia, che lo tiene fuori dal terreno di gioco ormai da oltre un mese. Stesso discorso per Ebuehi, che dopo la lesione muscolare rimediato contro il Milan lo scorso 7 gennaio sta continuando nel proprio programma di recupero. Stando alla situazione attuale, quindi, certo il rientro di Walukiewicz nei tre dietro mentre un paio di ballottaggi ci sono sulle fasce (Pezzella è ormai pronto a tornare in campo e potrebbe giocarsi un posto con Bereszynski e Cacace, mentre sull’altra corsia ci sarà Gyasi) e in attacco, anche se Cerri resta favorito su Niang per partire dal primo minuto.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su