Che umiliazione, Empoli travolto dalla Roma: 7-0

Gli azzurri, sotto dopo appena 35 secondi, perdono la faccia nella Capitale

di GIANLUCA BARNI -
17 settembre 2023
Serie A soccer match between AS Roma vs Empoli FC

Serie A soccer match between AS Roma vs Empoli FC

Roma, 17 settembre 2023 – È l’Empoli dei record negativi. Nella Capitale, arriva la quinta sconfitta consecutiva tra Coppa Italia e serie A: stavolta con la Roma ed è una battuta d’arresto che fa rumore: 7-0. Quarto k.o. di fila in campionato, nessun gol sin qui segnato e 12 reti subite. Zanetti cambia la squadra: rispetto alla partita con la Juventus, l’ex Destro è titolare. E poi Grassi e Cancellieri al posto di Marin e Baldanzi. Partenza choc degli azzurri, che dopo 35 secondi commettono una sciocchezza sesquipedale: Walukiewicz controlla il pallone con il braccio in area di rigore, intimorito dalla presenza di Lukaku. Dybala trasforma la massima punizione.

All’8’ difesa toscana a presepe (immobile) e raddoppio giallorosso: traversone dalla destra di Kristensen, colpo di testa da posizione centrale dell’accorrente Sanches, lasciato colpevolmente solo. Al 14’ ciabattata centrale di Lukaku: nessun problema per Berisha. Al 19’ Paredes colpisce il palo alla sinistra di Berisha direttamente da calcio d’angolo: il portiere empolese resta immobile, sbagliando completamente la lettura della parabola del pallone. Al 25’ buona opportunità per Lukaku, che calcia dalla destra in diagonale mandando il pallone alle stelle. Al 35’ altro pastrocchio ospite: Lukaku imbecca Cristante, Bereszynski nel tentativo di anticiparlo spedisce la sfera su Grassi, steso a terra, e quindi nel sacco.

Al 46’ prima occasione per l’Empoli: conclusione di Destro da fuori area, Rui Patricio si distende deviando il cuoio in corner. Ripresa sulla falsariga della prima frazione di gioco. Al 6’ tiro-cross di Cambiaghi, ma Rui Patricio non si fa sorprendere. Al 10’ la Roma cala il poker di reti: è Dybala che all’interno dell’area mette a sedere il proprio avversario e insacca. Al 14’ ancora Dybala protagonista: stampa il pallone sulla traversa direttamente su calcio piazzato. Al 22’ lampo empolese: è il neo entrato Baldanzi, col mancino da fuori area, a cogliere il palo alla sinistra del portiere. Al 35’ gran tiro di Cristante dalla distanza e pokerissimo romanista: 5-0. Al 37’ è Lukaku a certificare la disfatta degli uomini di Zanetti: azione in velocità e l’attaccante belga solo dinnanzi a Berisha non fallisce. Al 41’ è settebello, con tacco di Mancini e pallone in rete. L’Empoli non c’è più.

(Foto Ansa)

TABELLINO

ROMA – EMPOLI 7-0

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ndicka; Kristensen, Sanches (1’ st Bove), Paredes (30’ st Pagano), Cristante, Spinazzola (39’ st El Shaarawy); Dybala (19’ st Belotti), Lukaku (39’ st Azmoun). A disposizione: Boer, Svilar, Karsdorp, Celik, Zalewski, Pisilli. Allenatore: Mourinho.

EMPOLI (4-3-3): Berisha; Bereszynski, Walukiewicz (1’ st Ismajli), Luperto, Pezzella; Fazzini (1’ st Bastoni), Grassi, Maleh; Cancellieri (15’ st Baldanzi), Destro (15’ st Caputo), Cambiaghi. A disposizione: Perisan, Stubljar, Shpendi, Kovalenko, Gyasi, Cacace, Guarino, Marin, Ranocchia, Ebuehi. Allenatore: Zanetti.

ARBITRO: Sacchi di Macerata.

MARCATORI: 2’ e 10’ st Dybala, 8’ Sanches, 35’ pt Grassi (aut); 35’ Cristante, 37’ Lukaku, 41’ st Mancini.

NOTE: serata afosa. Ammoniti: Dybala, Cancellieri, Sanches, Maleh, Angoli: 2-6. Recupero: 3’ pt, 3’ st.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su