Chelsea, vicino Wahi: pronti 30 milioni di euro per il classe 2003

I blues contano di chiudere l'affare con il Montpellier nelle prossime ore. Il ragazzo verrà poi messo sul mercato con la formula del prestito

24 luglio 2023
Elye Wahi (Ansa)
Elye Wahi (Ansa)

Londra (Inghilterra), 24 luglio 2023 – Se in Italia il calciomercato delle big è perlopiù bloccato, in Inghilterra le spese folli non mancano di certo. Dopo l'acquisto da record portato a termine dall'Arsenal, che ha acquistato Declan Rice per oltre 100 milioni di euro rendendolo il giocatore inglese più pagato della storia, ora il Chelsea ha in serbo una mossa per il futuro. I blues, reduci da una stagione completamente fallimentare a dispetto delle centinaia di milioni di sterline investite sul mercato, sono ad un passo dall'acquisto di Elye Wahi. Ciò che colpisce di più di questa trattativa sono le cifre e, soprattutto, il fatto che l'attaccante attualmente in forza al Montpellier verrà girato fin da subito in prestito. Vediamo più nel dettaglio il tipo di operazione portata avanti dai londinesi.

Un giovane pagato a peso d'oro

Circa 30 milioni di euro per un classe 2003, da girare in prestito per fargli accumulare esperienza. Questa è la trattativa che il Chelsea ha impostato per Elye Wahi, l'attaccante giovane probabilmente più talentuoso e, in prospettiva, più interessante in giro per l'Europa attualmente. Il calciatore del Montpellier ha disputato le ultime tre stagioni in Ligue 1, dove ha realizzato 32 gol a neanche vent'anni di età. Nell'ultimo anno è esploso definitivamente, iscrivendosi tra i migliori marcatori del campionato francese con 19 reti realizzate durante il 2022-23. Wahi si trova già nel giro della nazionale francese: ha disputato con l'Under 21 gli ultimi Europei di categoria e sembrerebbe persino pronto a fare il grande salto nella nazionale maggiore.

Wahi, infatti, è il giovane under 20 che ha segnato più gol nei cinque maggiori campionati europei: sette in più di Musiala e undici più di Hojlund, per citare i due ragazzi più profilici dopo di lui nella passata stagione. Tra le sue prestazioni spicca un poker rifilato all'Olympique Marsiglia, in un match di Ligue 1, dove ha realizzato i quattro gol nell'arco di un quarto d'ora. Si tratta di un attaccante che spicca in progressione, agile nello stretto e a cui piace molto giocare in verticale, tra le linee della difesa avversaria. Tutte caratteristiche che intrigano il Chelsea, che ha deciso di investirci tantissimo ma non di promuoverlo immediatamente in prima squadra.

Se l'affare con il Montpellier andrà in porto, infatti, i blues metteranno immediatamente sul mercato Wahi, che sarà prelevabile con la formula del prestito. Diversi club, in giro per l'Europa, si erano mostrati interessati al ragazzo, che però ha dovuto fare i conti con la richiesta monetaria elevata avanzata dal suo club per il cartellino. La squadra londinese non ha esitato a mettere sul piatto la cifra richiesta e dovrebbe chiudere, già nelle prossime ore, per accapparrarsi le prestazioni di uno dei 2003 più forti in circolazione. L'attaccante era stato accostato alle big italiane, tra cui Inter, Juventus e Napoli, le quali potrebbero, eventualmente, cercare un accordo con il Chelsea per acquisire in prestito il suo cartellino. Leggi anche: L'Al Hilal offre 300 milioni per Mbappé

Continua a leggere tutte le notizie di sport su