Fano, la carica di Cornacchini:: "Con l’Avezzano voglio intensità"

Il tecnico: "Ho chiesto un certo tipo di atteggiamento e i ragazzi hanno le qualità per farcela"

17 dicembre 2023
Fano, la carica di Cornacchini:: "Con l’Avezzano voglio intensità"
Fano, la carica di Cornacchini:: "Con l’Avezzano voglio intensità"

Ultima gara interna di questo 2023 per l’Alma che oggi al "Mancini" (ore 14,30) contro l’Avezzano cercherà di regalare al proprio pubblico la gioia di una vittoria che manca da due mesi (Fano-Matese 1-0 del 22 ottobre scorso). Ne è consapevole mister Giovanni Cornacchini che in settimana ha spronato i suoi. "Ho chiesto un certo tipo di allenamento – ha detto il tecnico fanese – e i ragazzi vedo che riescono a farlo perché hanno qualità fisiche importanti, quindi si è lavorato un po’ sull’intensità. Perché questa è la mia idea di calcio. Affrontiamo una partita tosta, cercheremo assolutamente di fare risultato, meglio di quello fatto domenica scorsa". Col Sora, sette giorni fa finì in pareggio, ma l’imperativo è sfruttare il più possibile questo secondo impegno casalingo consecutivo. Senza farsi prendere dall’ansia. "Ci vuole solo serenità e un po’ di entusiasmo – aggiunge Cornacchini – che vedo si è perso nel tempo, osservando quello che succede. Dobbiamo essere perciò bravi a riconquistarlo, per primi noi che scendiamo in campo. Poi spero che i tifosi capiscano il momento e ci diano una mano per uscire fuori da questa situazione che non è difficilissima ma ostica". Anche perché di fronte i granata si troveranno l’Avezzano terza forza del campionato. "Per l’Avezzano parlano i numeri, Hanno un centravanti che fa gol e due esterni che hanno gamba, velocità e tecnica. È una squadra costruita per vincere il campionato, però le partite sono tutte aperte a qualsiasi risultato e sono convinto che si daranno da fare per renderla complicata anche a loro". Per la formazione Conacchini ha le idee chiare. In settimana è arrivato l’attaccante Koulibaly - "grande struttura, motivato, pronto a fare a sportellate coi difensori avversari", ha detto il mister – ma non ci saranno Serges e Pensalfini con quest’ultimo che non si è allenato in settimana. Se ne sono andati Cannavaro e Meneschincheri, mentre Badan è sul punto di farlo.

Così in campo, stadio "Raffaele Mancini", ore 14,30.

ALMA JUVE (3-5-2): Guerrieri; Mancini, Tomassini, Riggioni; Kalombo, Allegrucci, Urbinati, Gonzalez, Roberti; Padovani, Tenkorang. A disp. Bellucci, Dubaz, Zanni, Brunetti, Antonioni, Koulibaly, Cardinali, Mancini, Saponaro. All. Cornacchini.

AVEZZANO (4-3-3): Cultraro; De Lorenso, Ferrani, Filippini, Rotondi; Forte, Onazi, Verna; Angelilli, Senesi, Roberti. A disp. Brusca, Golia, Pinelli, Luciani, Mascella, Ferreira, D’Alessandris, Bolò, Senesi. All. Ferazzoli.

Arbitro: Luka Meta di Vicenza, Silvano Clappis

Continua a leggere tutte le notizie di sport su