Fiorentina, grana Sottil. Distrazione ai flessori, la Supercoppa è un miraggio

La Fiorentina non quantifica i tempi di recupero dell'esterno, ma le Final Four di Supercoppa sembrano troppo vicine

3 gennaio 2024
Sottil è infortunato

Sottil è infortunato

Firenze, 3 gennaio 2024 - Le Final Four di Supercoppa in Arabia Saudita sono diventate utopia anche per Riccardo Sottil. L'esterno della Fiorentina, che sembrava finalmente in una fase di crescita, si è infortunato contro il Torino interrompendo bruscamente la propria corsa nei minuti finali dell'ultima partita dell'anno. Oggi il club viola ha diramato il report medico che lo riguarda.

«ACF Fiorentina comunica che il calciatore Riccardo Sottil, come emerso dagli esami effettuati nel tardo pomeriggio di ieri, a seguito dell'infortunio occorso nella partita di Campionato contro il Torino, ha riportato una lieve distrazione ai muscoli flessori della coscia sinistra. Il calciatore ha già iniziato il percorso riabilitativo e verrà rivalutato nelle prossime settimane».

Difficile stabilire tempi di recupero, anche se si andrà senz'altro oltre le due settimane che separano la Fiorentina dalla semifinale di Supercoppa contro il Napoli (18 gennaio a Riad, ore 20 italiane). Certificata così l'assenza del terzo esterno sui cinque a disposizione del tecnico viola. Ancora assente Gonzalez per infortunio mentre Kouame è già da giorni a disposizione della Costa d'Avorio e tra poco più di una settimana esordirà nel torneo contro la Guinea-Bissau.

La stagione di Sottil si interrompe dopo 19 presenze stagionali, condite da tre gol e tre assist. Peccato non abbia trovato continuità a livello fisico perché sembrava potersi ritagliare un ruolo da protagonista largo a sinistra. Italiano ci ha sempre puntato molto, ma dopo lo stop per l'operazione alla schiena della scorsa stagione ci aveva messo molto a tornare competitivo. Adesso il nuovo stop.

Al tecnico viola restano così a disposizione i soli Ikoné e Brekalo, due che per motivi diversi hanno bisogno di fare un salto di qualità. Il francese ha sempre trovato molto spazio - specialmente dopo l'infortunio di Gonzalez - ma ha offerto prestazioni altalenanti, con le ultime assolutamente negative. Brekalo, a ranghi completi, era addirittura uscito dalle rotazioni di Italiano. Ultima scelta, destinato a salutare la compagnia a gennaio per tornare alla Dinamo Zagabria. Situazione di mercato chiaramente in stand by, adesso la Fiorentina ha bisogno di lui. Se arriveranno dei sostituti - come sembra probabile in questo momento - la cessione potrà concretizzarsi nelle prossime settimane.

Alessandro Latini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su