Lacrime, parole, ricordi. L’ultimo saluto a Barone

Ieri i funerali a New York: assente Commisso affaticato dopo il viaggio a Firenze. Due ore di cerimonia alla presenza della moglie con i figli e i dirigenti viola.

27 marzo 2024
Lacrime, parole, ricordi. L’ultimo saluto a Barone

Il figlio di Joe, Pietro parla dal pulpito

Sono state le note del canto francescano "Su ali d’aquila" ad accompagnare all’esterno della chiesa Sacred Hearts & St.Stephen di Brooklyn l’ultimo viaggio della salma di Joe Barone, che da ieri riposa nel cimitero di Green Wood.

Una cerimonia commossa, lunga (quasi due ore) e partecipata quella che si è svolta ieri nel quartiere che ha visto crescere il direttore generale della Fiorentina dall’età di 8 anni, fin da quando per motivi di lavoro della famiglia il piccolo Joe era stato costretto ad abbandonare Pozzallo e a trasferirsi in America. Alle esequie hanno preso parte tutti i nomi annunciati: oltre alla famiglia del dg (la moglie Camilla e i quattro figli Pietro, Salvatore, Giuseppe e Gabriella) erano presenti Joseph Commisso (il presidente Rocco è rimasto a casa poiché affaticato dopo il viaggio da Firenze), i dirigenti Pradè e Ferrari, il medico Pengue e Bonaventura.

Con loro anche il vicepresidente di Mediacom Appio e il costruttore del Viola Park Nigro. Ad officiare la messa, impreziosita dai vessilli listati a lutto della Fiorentina, del Comune di Pozzallo, della comunità italo-americana della Grande Mela e del Miami United (era presente per il club il presidente Saccà), è stato Monsignor Guy Massie, che nel corso della sua omelia ha ricordato "la passione per lo sport e l’amore per i bambini che Joe ha sempre mostrato nel corso della sua vita. Per tutti era una persona semplice" ha evidenziato il reverendo, "ed era visto da tutti come ’uno di noi’ anche se aveva una carica importante che non ha mai fatto pesare". Il momento più toccante della cerimonia è stato quando hanno preso la parola dal pulpito per un ricordo il miglior amico di Barone, il cognato (fratello della vedova Camilla) e i figli Gabriella e Pietro. La messa, trasmessa in streaming dall’impresa funebre che ha curato il funerale, è stata seguita al Viola Park dalla prima squadra e da tutto il settore giovanile.

Andrea Giannattasio

Continua a leggere tutte le notizie di sport su