Lanciotto, matricola terribile: 3 punti contro la Massese. Cerbai: "Recuperiamo terreno" - Calcio Eccellenza

Il Lanciotto Campi del presidente Cerbai ha vinto contro la Massese, dimostrando dignità e personalità. Cerbai è soddisfatto della prestazione della squadra, che affronterà la trasferta di domenica con lo stesso metro delle altre avversarie.

10 ottobre 2023
Lanciotto, matricola terribile. Tre punti contro la Massese. Cerbai: "Recuperiamo terreno"
Lanciotto, matricola terribile. Tre punti contro la Massese. Cerbai: "Recuperiamo terreno"

Dignità e personalità, sono gli ingredienti vincenti che hanno consentito al Lanciotto Campi del presidente Giancarlo Cerbai di superare la blasonata Massese. Dopo gli scivoloni i con Tuttocuoio e Cuoiopelli, questi tre punti rappresentavano una tappa importante per la squadra campigiana rivelazione del girone "A" di Eccellenza. Grazie alla magia vincente di Frezza, la vittoria dei rossoblù del tecnico Secci consente un cammino più tranquillo. Il presidente del Lanciotto, Cerbai, è soddisfatto della prestazione e lo ha sottolineato con una vena di legittima soddisfazione.

"Era una partita delicata — esordisce il numero uno della società campigiana che dalla stagione 2019 è in forte crescita, con 250 tesserati della scuola calcio e oltre i cento del settore giovanile — vinta contro una squadra che vanta un passato glorioso che ci riempie di gioia se si considera che in queste cinque gare non hanno ancora mai brindato al successo. Non saremo stati tanto belli, ma molto funzionali sì. La squadra di Secci va in campo sempre per un obiettivo, quello di raccogliere punti salvezza; mentre gli avversari mirano ad altri traguardi. Voglio fare i complimenti ai ragazzi per questo successo importante".

"Partenza brillante per una matricola? Il nostro – spiega Cerbai – è un gruppo spettacolare sul quale nutro molta fiducia, costruito con maestria dal direttore Novelli e diretto con saggezza dall’allenatore Secci. E’ una squadra che in campo da tutto e non si fa sottomettere da nessuno. E’ vero che abbiamo perso qualcosina per strada, ma con la vittoria sulla Massese abbiamo recuperato terreno. La trasferta di domenica a Perignano? Fino ad ora il calendario ci ha abbinato squadroni. Il Perignano – conclude Cerbai – lo affronteremo con lo stesso metro delle altre avversarie".

Giovanni Puleri

Continua a leggere tutte le notizie di sport su