Inter, Inzaghi rassicura Frattesi a bordo campo: con la Real Sociedad sarà titolare

Le telecamere al Meazza hanno pescato una conversazione tra il tecnico e il centrocampista dopo l'ultimo cambio con l'Udinese: per l’ex Sassuolo finora poche occasioni di mettersi in mostra durante il campionato

di MATTIA TODISCO -
10 dicembre 2023
Davide Frattesi

Davide Frattesi

Milano, 10 dicembre 2023 – Uno dei giocatori dell'Inter che stanno giocando meno in questo avvio di stagione, rispetto alle previsioni estive, è Davide Frattesi. Il centrocampista nerazzurro è rimasto in panchina per 90' nella gara di ieri contro l'Udinese e dopo aver concluso gli slot a disposizione Simone Inzaghi ha preferito dire qualcosa al suo giocatore, avvicinandolo in panchina e parlandogli.

Conversazione che è stata ripresa dalle telecamere presenti al Meazza e che l'allenatore ha poi raccontato: "Era l'unico dubbio di formazione che avevo ancora al mattino: metterlo dal 1' o no. Avendo optato per il no, alla fine ho voluto dirglielo, ma non ce n'era bisogno. È un giocatore importantissimo, che lavora benissimo, titolare della Nazionale e vorrebbe più spazio, ma ha due giocatori importantissimi davanti a lui in quel ruolo. Probabilmente già martedì sarà utile alla nostra causa".

Proprio la Champions League, che martedì accoglierà l'Inter in una gara contro la Real Sociedad decisiva per la prima posizione nel girone, sta diventando il palco di Frattesi. Nella logica del turnover, infatti, ha disputato da titolare solo una partia in campionato contro l'Empoli ma ben tre in Coppa, due col Salisburgo e una col Benfica. Altri cambi sono attesi in vista della gara con gli spagnoli. Forse non in difesa, dove ci sono delle defezioni, ma a centrocampo potrebbe partire dal 1' anche Carlos Augusto e forse Cuadrado a destra (se darà delle garanzie fisiche). Davanti uno tra Martinez e Thuram potrebbe lasciare spazio ad Arnautovic o Sanchez.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su