L’ultimo colpo. Domani mattina arriva Buchanan. Al Bruges 7 milioni

L'Inter è pronta ad accogliere Tajon Buchanan, esterno canadese del Bruges, con un contratto fino al 2028. Potrebbero esserci addii, come quello di Lucien Agoume, e da capire se ci saranno proposte per Stefano Sensi.

3 gennaio 2024
Domani mattina arriva Buchanan. Al Bruges 7 milioni
Domani mattina arriva Buchanan. Al Bruges 7 milioni

È ormai già tutto apparecchiato per lo sbarco a Milano di Tajon Buchanan, esterno canadese del Bruges per il quale l’Inter è pronta a sborsare una cifra attorno ai 7 milioni di euro oltre ai bonus in più tranche per arrivare a quota 10. Il giocatore, che si legherà ai nerazzurri fino al 30 giugno del 2028 (ingaggio di 1,5 milioni a stagione) ha spinto per il trasferimento già a gennaio, non volendo rinnovare il contratto in scadenza nel 2025 e i nerazzurri hanno avuto facile gioco in fase di trattativa per arrivare a condizioni favorevoli.

Buchanan era tra i nomi scelti da Ausilio la scorsa estate per sostituire Dumfries nel caso in cui l’olandese fosse partito ed è rimasto sul taccuino del direttore sportivo. Arriverà a Milano nelle giornata di domani (si sottoporrà subito alle visite mediche di rito) per sopperire all’assenza prolungata di Cuadrado, che dopo l’operazione al tendine d’Achille sarà assente per almeno tre mesi, fino ad inizio aprile.

Non dovrebbero esserci ulteriori innesti, in compenso questo inverno potrebbero materializzarsi un paio di addii. Praticamente certo quello di Lucien Agoume, destinato a raggiungere il Siviglia in prestito. Da capire se ci saranno proposte per Stefano Sensi, che ha un contratto con l’Inter fino al 30 giugno e non sta trovando spazio nonostante una prima parte di stagione finalmente libera da problemi fisici seri.

M.T.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su