La Torres si prepara per i giallorossi: "La Recanatese ha armi efficaci"

Il bomber Fischnaller: "Occhio a Sbaffo e a Carpani. I leopardiani hanno fatto un affare prendendo Pelamatti"

4 gennaio 2024
La Torres si prepara per i giallorossi: "La Recanatese ha armi efficaci"
La Torres si prepara per i giallorossi: "La Recanatese ha armi efficaci"

"È sempre complicato affrontare la Recanatese, una formazione compatta che può tranquillamente stare in serie C". Manuel Fischnaller, attaccante della Torres, mette nel mirino i giallorossi che alle 14 di domenica giocheranno a Sassari, a casa della seconda forza del girone distanziata di 2 punti dalla capolista Cesena. "Le squadre di Pagliari – aggiunge il bomber dei sardi, autore di 8 gol – sono solide, le ho trovate quadrate e ben messe in campo, abili a difendersi e a ripartire potendo contare su tanta qualità davanti".

Fischnaller, finora in nove gare interne avete conquistato 23 punti: qual è il segreto di un simile ruolino di marcia?

"È difficile da dire. Siamo partiti bene – spiega – e ciò ci ha dato una mano, poi possiamo contare su un gruppo fantastico di 25 giocatori che seguono un obiettivo comune. C’è una bella atmosfera nello spogliatoio, nella società è palpabile l’entusiasmo, allo stadio la voce e l’incitamento dei tifosi ci imprimono una marcia in più".

Dovrete prestare attenzione a qualcuno dei giallorossi?

"Sicuramente a Sbaffo con il quale ho giocato assieme a Reggio Calabria. È un mio grande amico ed è uno dei calciatori più forti con i quali ho giocato. Lui ha estro, fantasia e ha quei mezzi per una giocata capace di fare la differenza. Poi metterei anche Carpani, l’anno scorso ha fatto benissimo e si sta confermando. Si inserisce con i tempi giusti, è molto intelligente sul piano tattico e sa sfruttare gli spazi lasciati liberi".

Come è stato a Porto Recanati dove ha abitato lo scorso anno?

"Benissimo, mi piace tanto quella città. Sono amico di Sbaffo e tutte le estati sono andato a trovarlo, quindi conosco Porto Recanati e sapevo quanto si sta bene lì".

Che campionato prevede per la seconda parte?

"È ancora lungo, davanti c’è il Cesena che sulla carta deve vincere. Finora la stagione ha detto che ci siamo anche noi".

Il girone di ritorno è solitamente più complicato dell’andata.

"È un’altra storia. Le squadre investono sul mercato per assicurarsi quei giocatori con i quali potere fare meglio, mano a mano che si va avanti subentra la pressione quando si vede avvicinarsi l’obiettivo".

La Recanatese ha fatto un affare prendendo adesso Pelamatti che ha iniziato la stagione con voi?

"Lo ritengo un ottimo calciatore. Da noi – conclude Fischnaller – nella prima parte ha giocato da titolare, poi è stato puntato su altri. Ritengo che la Recanatese abbia messo a segno un bel colpo assicurandosi un giovane da un grosso potenziale. Sono convinto che possa fare bene".

Lorenzo Monachesi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su