La Vigor pronta per L’Aquila. Out Scheffer e Roberto

Assenti per problemi fisici Mori e Bartolini che però stanno tornando. Uscire indenni da questa sfida sarebbe l’ennesima prova di maturità . .

3 febbraio 2024
La Vigor pronta per L’Aquila. Out Scheffer e Roberto
La Vigor pronta per L’Aquila. Out Scheffer e Roberto

Uscire indenne dalla sfida contro L’Aquila sarebbe l’ennesima prova di maturità per la Vigor. Tutto l’ambiente sa che sarà durissima battere la resistenza di una formazione che, oltre alle indubbie qualità tecniche, sta vivendo una fase molto positiva, tuttavia Clementi ed i suoi ragazzi stanno lavorando con la giusta concentrazione.

Non ci sarà Scheffer, squalificato, il bomber della squadra, ben 8 sigilli sinora, un bottino niente male per un difensore. Out anche Edoardo Roberto, che dovrà scontare la seconda giornata di squalifica delle 4 inflitte dopo le proteste contro il Matese. Assenti per problemi fisici gli esterni Mori e Bartolini che a piccoli passi si stanno avvicinando al rientro. Filtra invece un cauto ottimismo per quanto riguarda Capezzani.

La mancanza della verve offensiva di Scheffer si farà sentire tuttavia Clementi potrebbe optare per un undici di partenza più prudente. Di certo la rifinitura di questa mattina risulterà determinante per avere un quadro definitivo sui giocatori effettivamente arruolabili per la sfida di domani pomeriggio in programma alle 14:30 al "Gran Sasso d’Italia".

A proposito di Bartolini, l’esterno è un punto fermo della rosa di Clementi, il tecnico si fida totalmente di Luca. Ad oggi però il vero tallone d’achille dell’ex Ancona è la continuità. I contrattempi fisici lo hanno limitato enormemente in questi anni a Senigallia, nonostante ciò il rendimento è stato davvero eccellente. Bartolini ha fretta, è deciso ad andare fino in fondo per risolvere definitivamente la questione.

"Ho deciso di approfondire, voglio capire per quale ragione ogni anno devo recuperare da tre o quattro infortuni - dice Luca Bartolini - Questa situazione va risolta una volta per tutte. Ho iniziato una settimana fa, sono partito da analisi del sangue più approfondite e devo dire che sono andate molto bene. Poi mi sono rivolto ad uno specialista per valutare se le problematiche muscolari possono essere ricondotte ai denti, alla mandibola oppure alla postura - continua - Infatti ho la mandibola leggermente spostata verso destra, ciò comporta un disallineamento di tutto il corpo che potrebbe procurare guai muscolari ad ogni movimento in allungamento o ad ogni calcio. Procederò con un bite dentale, potrebbe essere la soluzione a tutti i miei problemi. Sono disposto ad aspettare pur di tornare definitivamente in campo senza intoppi".

Nicolò Scocchera

Continua a leggere tutte le notizie di sport su