La Vis alla ricerca dell’attaccante. Non solo Nicastro, c’è anche Simeri

Oltre al centravanti del Pontedera interessa anche l’ex punta dei Bari e Imolese ora a Carrara

30 dicembre 2023
La Vis alla ricerca dell’attaccante. Non solo Nicastro, c’è anche Simeri
La Vis alla ricerca dell’attaccante. Non solo Nicastro, c’è anche Simeri

E’ una sosta provvidenziale per la Vis Pesaro che sta lentamente ma definitivamente recuperando gli infortunati. Per la ripresa del campionato i biancorossi dovrebbero di nuovo poter contare su Neri che dovrebbe essere reintegrato tra i titolari e che potrebbe tornare in panchina per la partita contro la Spal in programma al "BenellI" il prossimo 6 gennaio alle 16,15. Completamente ristabilito Polverino, che ha già ripreso il suo posto tra i pali, la Vis dovrebbe riavere anche Tonucci che è stato condizionato da problemi fisici recentemente e per il quale queste settimane di sosta del campionato sono di grande aiuto. La Vis continua a lavorare regolarmente e dopo le festività di fine anno inizierà a preparare la gara con la Spal dell’ex allenatore Colucci. La società resta vigile sul mercato nel tentativo di rinforzare la rosa in vista della seconda parte della stagione. In particolare si stanno seguendo le piste di alcuni attaccanti, reparto questo che potrebbe essere arricchito con un pezzo pregiato. Già da giorni si fa il nome di Nicastro, centravanti del Pontedera ma con esperienze anche nella categoria superiore. Un attaccante d’area in grado di creare spazi e anche di finalizzare le azioni, aspetto questo che potrebbe consentire alla squadra di concretizzare di più la gran mole di gioco svolta fino ad ora ma che non sempre ha prodotto punti: solo tre vittorie a fronte di prestazioni spesso anche divertenti e propositive, con Banchieri che è riuscito a dare un gioco alla squadra. Oltre a Nicastro la Vis potrebbe dirottare le sue attenzioni anche su Simeri, ex centravanti dell’Imolese con cui l’anno scorso ha segnato sette gol in diciassette partite. Simeri quest’anno è in forze alla Carrarese con cui ha disputato sedici gare senza ancora andare a segno. In precedenza Simeri era stato al Monopoli in serie C (1 gol in quattordici partite), e nel Bari in serie C dove a fronte di ventisette gare era andato a bersaglio tre volte. Una lunga carriera la sua, il giocatore è nato a Napoli nel 1993, e proprio il Bari è stata la sua società di elezione, se si esclude la parentesi ascolana della stagione 20-21 (in bianconero è arrivato a gennaio e ha disputato nove gare in B senza segnare). In Puglia infatti, Simeri, prima del suo arrivo nelle Marche, aveva vestito la maglia del Bari per tre stagioni: una in serie D (31 gare e 13 reti nel 2018-19) e due in C (26 partite e 10 gol nel 2019-20 e 6 gare e 1 gol l’anno dopo).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su